Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Nagelsmann-Bayern, è finita con tempistiche sorprendenti. Tuchel per ripetere l'exploit Chelsea

Nagelsmann-Bayern, è finita con tempistiche sorprendenti. Tuchel per ripetere l'exploit ChelseaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 24 marzo 2023, 00:34I fatti del giorno
di Gaetano Mocciaro

Julian Nagelsmann è stato esonerato dal Bayern, la notizia verrà ratificata in giornata con l'incontro con la dirigenza. Fulmine a ciel sereno in un momento importantissimo della stagione.

Thomas Tuchel è pronto a raccogliere il testimone, firmando un contratto di due anni e mezzo. Torna in pista sei mesi dopo l'esonero col Chelsea e prenderà il timone di una squadra tedesca sei anni dopo l'esperienza al Borussia Dortmund. Obiettivo vincere su tutti i fronti. E guardando i precedenti notiamo che il tecnico vinse una Champions da subentrato con i londinesi, dove era approdato poco dopo l'esonero avvenuto nella stessa stagione dal Paris Saint-Germain.

Nagelsmann era arrivato nel 2021, annunciato già tre mesi prima che prendesse le redini della squadra. Il giovane tecnico (classe 1987) aveva condotto il Bayern al suo decimo Meisterschale consecutivo, pur uscendo malamente dalla Coppa di Germania (perdendo 5-1 contro il Borussia Monchengladbach) e ai quarti di finale di Champions League. Quest'anno la squadra è in corsa in tutte le competizioni e il cammino nel massimo torneo continentale è decisamente brillante: 8 partite, 8 vittorie, 2 reti subite e squadra ai quarti di finale. È in campionato che c'è qualche difficoltà: la sconfitta contro il Bayer Leverkusen nel weekend ha fatto precipitare la squadra al secondo posto, scavalcato dal Borussia Dortmund. E il 1° aprile ci sarà proprio il Klassiker, una partita già dal sapore particolare per l'ex Tuchel.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile