Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Corvino: "SuperLega? Una stortura. Bello il calcio di Davide che batte Golia"

ESCLUSIVA TMW - Corvino: "SuperLega? Una stortura. Bello il calcio di Davide che batte Golia"
lunedì 19 aprile 2021 14:45Serie A
di Lorenzo Marucci

"E' una vera tempesta che arriva nel calcio". Anche Pantaleo Corvino, ds del Lecce, esprime il suo punto di vista sulla nascita del SuperLega che sta suscitando polemiche e anche indignazione in tutto il mondo. Ai taccuini di Tuttomercatoweb.com dice. "Nello sport non dovrebbero esserci distinzioni di questo genere tra ricchi e poveri, così si alterano i valori". Corvino peraltro si è tolto soddisfazioni da direttore sportivo partendo dal basso e raggiungendo successi con squadre che non hanno avuto il rango di big assoluta. Da Lecce e Bologna portati in Serie A, alla Fiorentina che ha conquistato per due volte l'accesso alla Champions League (in realtà quattro volte sul campo se non ci fossero state le preesistenti penalizzazioni per Calciopoli). "La SuperLega è una stortura perchè il calcio è partecipazione di tutti, non solo di chi può vincere. Lo sport accomuna tutti". Il calcio nello specifico insomma dovrebbe essere qualcosa di democratico, senza mai dimenticare che si gioca con una palla. "Le discriminazioni economiche - aggiunge Corvino - ci sono sempre state ma il calcio è stato bello anche perchè Davide ha saputo vincere contro Golia". Ma c'è un altro aspetto tutt'altro che secondario che Corvino vuol sottolineare. "Vedo che queste squadre che fanno parte della superLega si sono autoproclamate e questo mi puzza un po'. Non sono state elette da altri e questo fa riflettere. Se vado poi ad analizzare noto che la maggior parte di questi club sono indebitati. Non vorrei che questo fosse uno dei motivi per creare questa superLega, magari per risolvere con un solo colpo i loro guai economici come si usa fare a volte con le plusvalenze, ma senza estinguere il problema a fondo". La sua conclusione è un augurio e al tempo stesso una speranza: "In 150 anni di storia il calcio ha dato tanti soddisfazioni, emozioni e piaceri proprio perchè figlio della passione. E allora perchè modificarlo totalmente? Si possono fare correttivi per migliorarlo nelle idee, ma non alterarlo come se fosse arrivato un vero urugano".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, il rischio concreto di restare fuori dalla Champions. Cagliari, che marcia
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000