Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Inter, Ranocchia con gli occhi lucidi: "Speravo di finire in maniera diversa qua, un peccato"

Inter, Ranocchia con gli occhi lucidi: "Speravo di finire in maniera diversa qua, un peccato"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 22 maggio 2022, 20:23Serie A
di Andrea Piras

Il difensore dell'Inter Andrea Ranocchia ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il successo contro la Sampdoria: "Speravo di finire in maniera diversa qua perchè è stato un grande peccato per il lavoro fatto durante l'anno. Il calcio è questo e non va sempre come uno vuole. Ringrazio tutti i ragazzi della curva e chi mi è stato vicino. Sono contento e appagato di quello che ho fatto. Va bene così".

Sei cambiato completamente dal 2011. Come definiresti quel ragazzo?
"Un ragazzo giovane con tante ambizioni, tanta speranza e tanta voglia di divertirsi. Che poi è diventato un pochino più vecchio però c'è ancora tanta voglia di divertirsi. Ora mi riposerò un po' e poi penserò al futuro".

Cosa è mancato per vincere lo scudetto?
"Abbiamo passato un brutto periodo di un mese e mezzo quando abbiamo affrontato squadre forti in maniera ravvicinata. Il calcio però è questo, bisogna accettarlo e andare avanti e divertirsi".

Cosa farai adesso?
"Non ne ho proprio idea. Ora mi riposerò e poi a mente fredda valuterò il da farsi".