Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tare: "Scamacca uomo in più dell'Italia. Spalletti ha portato mentalità e sicurezza da vincente"

Tare: "Scamacca uomo in più dell'Italia. Spalletti ha portato mentalità e sicurezza da vincente"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 12 giugno 2024, 12:23Serie A
di Alessio Del Lungo

Igli Tare, ex direttore sportivo della Lazio ed ex attaccante dell'Albania, non vede l'Italia favorita sabato nella gara di esordio all'Europeo contro la "sua" Nazionale e spiega anche perché in un'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport: "Ho visto le ultime prestazioni... È più esperta, è il suo unico vantaggio perché a livello di qualità della rosa, ce la possiamo giocare alla pari se gestiremo bene il fattore emotivo. Servirà il giusto entusiasmo, non eccessivo perché può bloccarti".

Cos'è che non l'ha convinta delle ultime partite amichevoli giocate dall'Italia contro Turchia e Bosnia ed Erzegovina?
"Vedo che manca qualcosa a livello di gioco, ma può crescere strada facendo".

Chi sarà l'uomo in più dell'Italia all'Europeo?
"Gianluca Scamacca. Sono curioso, può essere la sorpresa di questo Europeo se confermerà lo stato di forma degli ultimi due mesi".

Come vede il duello con Berat Djimsiti, suo compagno di squadra all'Atalanta?
"Vedo che lo vincerà Djimsiti, lo conosce bene e sa come 'prenderlo'".

Cosa ha portato di nuovo il commissario tecnico Luciano Spalletti agli Azzurri?
"Mentalità e sicurezza da vincente, dopo lo scudetto vinto con il Napoli. Sa portare le sue squadre al livello giusto al momento giusto, anche a livello motivazionale. E avrà accanto una figura fondamentale come Gianluigi Buffon".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile