Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Torino riparte da Vanoli, Sacchi: "Non è presuntuoso, ha voglia di imparare"

Il Torino riparte da Vanoli, Sacchi: "Non è presuntuoso, ha voglia di imparare"TUTTO mercato WEB
sabato 22 giugno 2024, 10:38Serie A
di Andrea Piras

Intervistato dall'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Arrigo Sacchi ha commentato l'ingaggio da parte del Torino di Paolo Vanoli come nuovo allenatore: "Iniziamo prima di tutto dalle qualità umane. Vanoli è uno che ascolta, non è presuntuoso, ha voglia di imparare, s’impegna tantissimo sul campo, ha un buon dialogo con i calciatori. E poi, questo non va mai dimenticato, è stato un buon calciatore e quindi la vita dello spogliatoio, per lui, non è una novità.

L'ho seguito dopo il percorso azzurro? Sì, e sono molto contento del percorso che ha fatto - ha commentato l'ex ct azzurro -. Ha lavorato bene con le giovanili azzurre, è stato un collaboratore di Gian Piero Ventura quand’era commissario tecnico, è stato nello staff di Antonio Conte prima al Chelsea e poi all’Inter. Insomma, mi sembra che le sue esperienze le abbia fatte e che abbia acquisito le conoscenze necessarie per il salto di qualità.

La promozione in A con il Venezia? È stato bravissimo - ha concluso Sacchi -, Vanoli. Perché a metà stagione la società non aveva investito nel mercato invernale e, anzi, aveva ceduto qualche elemento importante. Ma lui ha compattato l’ambiente, gli ha dato quelle sicurezze che gli hanno consentito di arrivare alla promozione".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile