Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Gol Andrich annullato, Nagelsmann contro Orsato: "Senza una linea chiara poteva lasciar correre"

Gol Andrich annullato, Nagelsmann contro Orsato: "Senza una linea chiara poteva lasciar correre"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 24 giugno 2024, 19:56Euro 2024
di Yvonne Alessandro

Dopo due prestazioni strepitose contro Scozia e Ungheria, la Germania ha faticato e non poco ieri sera nel match contro la Svizzera per vincere il girone A degli Europei. Julian Nagelsmann, il commissario tecnico, è intervenuto al termine del match per 1-1 con gli elvetici, ricavando gli aspetti positivi del risultato ma affrontando anche espressamente la scelta presa dall'arbitro Daniele Orsato ieri in campo a Francoforte.

"È stato un ottimo test per le partite a eliminazione diretta", ha esordito il 36enne, "la rimonta è stata meritata. Siamo stati migliori in tutti i termini statistici", le parole catturate dai microfoni di ARD. Ma una situazione non è andata giù a Nagelsmann, ossia il gol di Roberto Andrich annullato dal direttore di gara italiano su richiamo del VAR e revisione dell'azione al monitor dell'On Field Review, sentenziando il fallo di Jamal Musiala su Aebischer.

"Penso che si potesse lasciar correre. Il contatto avviene chiaramente dopo una palla controllata. Jamal non ha allungato la gamba. Non credo che si debba fischiare", aggiungendo che Orsato non abbia avuto una "linea veramente chiara" e ha anche mostrato a Jonathan Tah un cartellino giallo - erroneamente, secondo Nagelsmann.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile