Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inzaghi non segue l'esempio scudetto di Pioli e Spalletti: "Non mi piacciono i tatuaggi"

Inzaghi non segue l'esempio scudetto di Pioli e Spalletti: "Non mi piacciono i tatuaggi"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 14 aprile 2024, 23:59Serie A
di Ivan Cardia

Un tatuaggio per lo scudetto? Simone Inzaghi sembra intenzionato a rompere la tradizione. Nelle ultime due stagioni, infatti, sia Stefano Pioli che Luciano Spalletti hanno celebrato la vittoria dello scudetto, conquistata rispettivamente alla guida di Milan e Napoli, con un tatuaggio sulla propria pelle.

Il tecnico dell'Inter, però, non sembra di questo avviso. Inzaghi ne ha infatti parlato a Dazn dopo il 2-2 di San Siro contro il Cagliari, liquidando la domanda in maniera abbastanza sbrigativa: "A me non piacciono i tatuaggi".

Tutte le parole di Inzaghi dopo il pari contro Ranieri

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile