Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Napoli, oggi l'ultimo test e dal mercato non arrivano buone notizie per Spalletti

Napoli, oggi l'ultimo test e dal mercato non arrivano buone notizie per SpallettiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 6 agosto 2022, 07:45Serie A
di Antonio Gaito

Ultimi novanta minuti prima dell'inizio del campionato. Il Napoli chiude il ritiro di Castel di Sangro scendendo in campo quest'oggi contro l'Espanyol per l'ultimo test della sua estate, le prove generali prima dell'esordio ufficiale contro il Verona. Un test importante per Luciano Spalletti che presenterà inevitabilmente una squadra incompleta per un mercato che tra l'altro non dovrebbe neanche regalare sussulti a breve termine. Le operazioni portate avanti nell'ultimo periodo, infatti, sono tutte lontane da una definizione e assumono sempre più i contorni dei tormentoni estivi.

La distanza per Raspadori
L'arrivo dei vertici del Sassuolo ieri in ritiro non ha portato gli effetti sperati. La richiesta è di almeno una quarantina di milioni, non avendo necessità di cedere, il Napoli si ferma a circa 10mln in meno e lo reputa già un grande sforzo spingersi sui 30mln. Serve più di un passo in avanti di entrambe le parti per un'operazione tutt'altro che indirizzata. E non si esclude che il Napoli possa anche cambiare obiettivo per mettere a disposizione di Spalletti il sostituto di Mertens per la variante del 4-2-3-1.

L'attesa per i portieri
E' il caso più spinoso. Con Meret sfiduciato e con la valigia pronta, il Napoli prosegue nella strategia dell'attesa per un profilo internazionale. Per Kepa ci sarebbero i margini per provare a chiudere col Chelsea, per circa 3mln di bonus di prestito oneroso e tre quarti di stipendio pagati dagli inglesi, ma il Napoli attende le stesse condizioni dal PSG per non lasciare nulla di intentato per Keylor Navas. Intanto il tempo scorre e Meret - che per partire dovrebbe anche rinnovare - potrebbe clamorosamente - e con tutti i rischi del caso - essere titolare alla prima giornata.