Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Calciomercato Fiorentina: prima la presentazione di Palladino poi gli acquisti

Calciomercato Fiorentina: prima la presentazione di Palladino poi gli acquistiTUTTO mercato WEB
domenica 23 giugno 2024, 08:01Serie A
di Redazione TMW
fonte Tommaso Loreto per FIRENZEVIOLA.IT

Avanti adagio, aspettando il Palladino Day in arrivo a inizio settimana.
Resta ancora in una sorta di limbo il mercato della Fiorentina, fino ad ora più impegnata nel ricevere saluti dai vari Belotti, Arthur e Maxime Lopez (ai quali potrebbero presto aggiungersi Bonaventura e Castrovilli) che non a preparare la strada dei nuovi arrivi.
Niente di cui preoccuparsi, se almeno si considera uno scenario generale nel quale praticamente nessuno ha ancora chiuso trattative di un certo spessore.

In cerca di big per l’attacco - Così non c’è da stupirsi se la ricerca più importante, quella di una nuova punta, si sia interrotta. Valutate da vicino le piste Retegui e Lucca, e in attesa che per quest’ultimo Fiorentina e Udinese si parlino, ai viola sono stati accostati anche altri profili, dal bianconero Kean al nordico Sorloth del Villareal fino alle ultime idee che chiamerebbero in causa Vitor Roque e Dallinga. Nomi destinati a moltiplicarsi, anche perché solo dopo le mosse delle big è presumibile immaginare il via alle grandi manovre offensive da parte della Fiorentina

Lavori in corso a metà campo - E mentre sul fronte dei rinnovi la prossima potrebbe essere l’ultima settimana fiorentina sia di Bonaventura che di Castrovilli è in mezzo al campo che tecnico e dirigenza contano di avviare una rivoluzione tattica. Con Duncan che dovrebbe unirsi presto ai partenti Pradè e il resto della dirigenza valutano più di un profilo, dal belga Vranckx al milanista Pobega passando per i vari Brescianini e Bove senza tralasciare le idee Colpani e Gaetano, conferma di come se in attacco servirà ancora pazientare è sulla linea di centrocampo che presto il mercato viola potrebbe entrare nel vivo.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile