Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Cremonese, Braida: "Ora inizia il bello e il difficile. Prestiti? Felici che vogliano rimanere"

Cremonese, Braida: "Ora inizia il bello e il difficile. Prestiti? Felici che vogliano rimanere"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uff. Stampa Cremonese
giovedì 12 maggio 2022, 13:34Serie A
di Tommaso Maschio

Anche il direttore generale della Cremonese Ariedo Braida ha parlato nella serata di ieri a margine della festa promozione allo stadio Zini guardando anche alla prossima annata in Serie A: “Grazie a tutti, in primis al Cavalier Arvedi perché senza di lui non sarebbe potuto accadere tutto questo. Poi grazie ai ragazzi che hanno saputo dare tutto così come il mister e lo staff, e infine grazie ai tifosi che sono stati meravigliosi. - continua Braida a Cremona 1 soffermandosi anche sui vari giocatori, da Carnesecchi a Gaetano passando per Fagioli in prestito dalle big - Ora arriva il bello e il difficile allo stesso tempo, progetteremo il nostro futuro a tempo debito e non sarà facile, anzi sarà complicato, ma ci metteremo anima, passione, intelligenza e cervello. I prestiti? Siamo contenti che dicano di voler rimanere, fa ben sperare. Poi troveremo le soluzioni per restare in categoria”.