Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Roma, Mou in Europa col dubbio turnover. Oggi decide su Sanches

Roma, Mou in Europa col dubbio turnover. Oggi decide su Sanches TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 29 novembre 2023, 08:00Serie A
di Dario Marchetti

Turnover sì, turnover no. E’ il dubbio di José Mourinho, ancora alle prese con gli impegni ravvicinati che anche questa settimana stresseranno la rosa giallorossa. Perché se domani ci sarà la trasferta in Svizzera contro il Servette, pochi giorni dopo la Roma volerà a Reggio Emilia per quella con il Sassuolo. E poco importa delle lamentele dello Special One sul calendario che, secondo il tecnico, penalizza solo la sua squadra. La polemica con la Lega si è ormai spenta, nonostante il pensiero dell’allenatore resti lo stesso, ma ora dovrà fare i conti e pensare esclusivamente al campo e a quale Roma schierare. A cominciare dall’Europa League, dove il percorso si è complicato non poco per via del ko pre sosta contro lo Slavia Praga.

A rischio c’è il primato del girone con annessa possibilità di disputare, come lo scorso anno, il playoff contro le squadre retrocesse dalla Champions. Un’eventualità che nessuno a Trigoria voleva prendere nuovamente in considerazione, ma con la quale necessariamente ora dovranno fare i conti. Per questo l’idea è quella di non esagerare con il turnover. E se quello in porta appare scontato con Svilar al posto di Rui Patricio, in difesa ancora straordinari per Mancini (non al meglio), Llorente e Ndicka visti i ko di Smalling e Kumbulla (ieri tornato a lavorare parzialmente in gruppo) che non rientreranno prima del 2024. Sulle fasce potrebbero cambiare gli interpreti con Zalewski a sinistra e Celik a destra, mentre in mezzo al campo si valuta Aouar e da monitorare ci saranno le condizioni di Pellegrini. Da capire c’è come il muscolo lesionato del capitano giallorosso abbia reagito ai primi sessanta minuti dopo un mese e mezzo. In caso di risposte positive partirà ancora titolare. Mourinho poi conta anche di riportare tra i convocati Renato Sanches (deciderà oggi), mentre davanti El Shaarawy spera di giocare titolare (magari per Dybala) e Belotti insidia Lukaku. La rifinitura di oggi scioglierà gli ultimi dubbi.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile