Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Sconcerti: "Milan ormai campione, gioca a memoria ed è in forma"

TMW RADIO - Sconcerti: "Milan ormai campione, gioca a memoria ed è in forma"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 16 maggio 2022, 00:18Serie A
di Alessandra Stefanelli

Intervistato da TMW Radio, il direttore Mario Sconcerti analizza così l’ultimo week-end di campionato: “Direi che ormai il Milan è campione. Gioca a memoria e i giocatori sono in una forma straordinaria. Nel nostro campionato nelle prime arrivate ci sono solo Allegri e Mourinho che hanno vinto scudetti, Pioli non è un allenatore scoperto quest’anno, ha fatto bene in parecchie squadre anche se non ha mai vinto. Quando andò via dall’Inter non era Pioli il problema, ma l’Inter. Lo scudetto perso dall’Inter è stato colpa di errori specifici in momenti particolari e in partite specifiche. Ha sacrificato dei punti per colpa del cambio di gestione, non per colpa di Inzaghi. Inzaghi si è trovato in mezzo ad un cambiamento. La salvezza? In questo campionato ci si salva con pochi punti. Mi dispiace per il Venezia che considero una squadra del mondo. E sono convinto che non ci metterà molto a ritornare”.