Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

12 giugno 2005, Adriano demolisce la Roma: l'Inter vince 0-2 la finale di andata di Coppa Italia

12 giugno 2005, Adriano demolisce la Roma: l'Inter vince 0-2 la finale di andata di Coppa ItaliaTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
mercoledì 12 giugno 2024, 00:00Accadde Oggi...
di Alessio Del Lungo

Esattamente 19 anni fa, l'Inter vinse 2-0 a Roma contro i giallorossi la finale di andata di Coppa Italia, ipotecando il successo nel torneo. La gara dell'Olimpico è importantissima, anche perché al ritorno i nerazzurri di Mancini saranno privi di Adriano, Zanetti e Cambiasso, impegnati con il Brasile e l'Argentina in Confederations Cup. Bruno Conti sprona i suoi, che partono fortissimo, tant'è che Toldo deve salvare dopo appena 20 secondi su Cassano, imbeccato da Totti davanti al portiere. I due seminano il panico nella difesa dell'Inter, che soffre e al 6' deve ringraziare il palo dopo l'ennesimo duetto tra Totti e Cassano, che porta FantAntonio al tiro. Chivu sollecita ancora una volta su punizione l'estremo difensore, ma alla prima vera occasione gli ospiti passano con una giocata da urlo di Adriano, che stoppa il pallone spalle alla porta, si gira e calcia con il mancino da 30 metri sul primo palo. Per Curci la conclusione è imprendibile, l'Inter passa. Al 35' arriva già il raddoppio: scorribanda di Zanetti a destra, fallo di Chivu, punizione battuta da Zé Maria e colpo di testa del solito dirompente Adriano, che di potenza anticipa il diretto avversario e batte ancora Curci.

È l'ultima emozione del primo tempo, che taglia le gambe alla Roma. Gli uomini di Conti rientrano vogliosi di reagire, ma i loro tentativi sono inutili. Adriano nel frattempo continua il suo show, saltando chiunque con progressioni impressionanti e uno strapotere fisico incontrastabile. D'altronde si sa, quando sta bene è dura per tutti. Montella segna, Collina annulla per fuorigioco e la Roma si riversa disperatamente in avanti in maniera però molto confusionaria, trovando sempre Toldo sulla sua strada: prima Cassano di testa gli passa praticamente il pallone da ottima posizione, poi Montella con il mancino non angola adeguatamente. L'Inter sbanca così l'Olimpico e vince la finale di andata in trasferta. Alzerà poi anche il trofeo, battendo 1-0 i giallorossi al ritorno con gol di Mihajlovic. Di seguito il tabellino dell'incontro:

Roma: Curci, Panucci, Ferrari, Chivu, Cufrè (78' Scurto), Virga (58' Montella), Dacourt, Perrotta, Mancini (71' Greco), Totti, Cassano. Allenatore: Bruno Conti

Inter: Toldo, J. Zanetti, Materazzi, Mihajlovic, Favalli, Zè Maria, Cambiasso, Stankovic, Kily Gonzalez (84' Van Der Meyde), Adriano, Martins (75' Cruz). Allenatore: Roberto Mancini

Marcatore: 30' Adriano (I), 36' Adriano (I)

Arbitro: Pierluigi Collina di Viareggio

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile