Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Roma Femminile, Giugliano scherza dopo il gol: "Non so nemmeno io come ho fatto a saltare"

Roma Femminile, Giugliano scherza dopo il gol: "Non so nemmeno io come ho fatto a saltare"TUTTOmercatoWEB.com
domenica 4 dicembre 2022, 23:49Calcio femminile
di Luca Chiarini

A margine del successo della Roma Femminile (0-2) sul campo del Milan, Manuela Giugliano ha rilasciato un'intervista ai microfoni del canale ufficiale giallorosso. Di seguito le sue dichiarazioni.

Tornate a casa con i tre punti.
"Finalmente, diciamo. Perché su questo campo fino a oggi non eravamo mai riuscite a portare a casa i tre punti. Siamo molto contente, perché riuscite a portare sul terreno di gioco il lavoro fatto in settimana. Ed è quello che ci interessa, in questo momento".

Doppietta, e un gol addirittura di testa: erano tre punti veramente voluti.
"Assolutamente sì. In realtà, non so nemmeno io come ho fatto a saltare (ride, ndr): non sono in grado di segnare di testa! Siamo felici, perché non abbiamo mollato: alla fine del primo tempo eravamo sullo 0-0, ma negli spogliatoi ci siamo guardate e abbiamo deciso tutte insieme di portare a casa questa partita, dimostrando il nostro valore. Ossia, giocare palla a terra e avere il possesso. E per fortuna, ci siamo riuscite".

Nel primo tempo avete incontrato delle difficoltà nella manovra: il Milan ha cercato di impedire di far girare il pallone come di solito fa la Roma.
"Assolutamente sì. Ma come ho detto prima, negli spogliatoi ci siamo guardate negli occhi e, come un vero gruppo, abbiamo messo in campo quello che abbiamo dentro. Abbiamo fatto un po' di fatica, mi ci sta durante una partita. L'importante era portare a casa i tre punti. Ci siamo riuscite e siamo contente di restare in vetta".

Primo piano
TMW Radio Sport