Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Dagli "scassambrella" alle "cazzate": De Laurentiis, Kvaratskhelia è un nervo scoperto?

Dagli "scassambrella" alle "cazzate": De Laurentiis, Kvaratskhelia è un nervo scoperto?TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 settembre 2023, 13:00Serie A
di Ivan Cardia

"Alcuni media continuano a raccontare, avendo come unica fonte gli agenti del calciatore, di presunte trattative in corso per il rinnovo di Kvaratskhelia. Si tratta di “cazzate”. Nessuno del Napoli ha mai parlato del possibile rinnovo del calciatore (il cui contratto scade tra 4 anni). Non lo hanno fatto né Mauro Meluso, né Maurizio Micheli, né Aurelio de Laurentiis, né Andrea Chiavelli", Molto diretto, poco diplomatico: così il Napoli, attraverso i propri canali ufficiali, ha commentato le indiscrezioni giornalistiche relative a una trattativa per il rinnovo di contratto di Khvicha Kvaratskhelia, tra i protagonisti assoluti dello scudetto conquistato dagli azzurri pochi mesi fa. Toni che hanno precedenti, neanche troppo lontani nel tempo, sullo stesso tema.

"Io la metto insieme agli altri scassambrella"… Era fine marzo: a margine di un'assemblea di Lega Serie A, ad Aurelio De Laurentiis veniva chiesto del rinnovo di Kvaratskhelia e quantomeno della possibilità di un adeguamento del contratto del georgiano dopo una stagione straordinaria. Risposta, come spesso capita, cinematografica: "Io la metto - rispondeva ADL all'inviato di TMW - insieme agli altri scassambrella (rompiscatole, ndr) giornalisti, che non si fanno mai i fatti propri, che invece di parlare di cose spettacolari, cadono sempre su questa volgarità del denaro".

Quanto guadagna Kvaratskhelia. Il tema, al netto delle smentite del Napoli, resta inevitabilmente d'attualità. Non fosse altro che per un dato: prelevato dalla Dinamo Batumi per 11 milioni di euro nel 2022, il fantasista georgiano guadagna circa 1,4 milione di euro a stagione bonus compresi, in virtù di un contratto fino al 2027. Una cifra che ne fa attualmente il sedicesimo giocatore nel monte ingaggi del Napoli: Kvaratskhelia, a oggi, è allo stesso livello di alternative come Simeone o Elmas. Guadagna meno di un nuovo innesto come Lindstrom e poco più di altri arrivi come Cajuste o Natan. Soprattutto, guadagna meno di quanto potrebbero offrirgli i diversi grandi club europei, tutti alla finestra per un classe 2001 che ha avuto un impatto devastante con il campionato europeo.

È un nervo scoperto? I toni usati dal Napoli e da De Laurentiis in più occasioni, così come il riferimento diretto alle "veline" che gli agenti del giocatore passerebbero ai giornalisti, suggeriscono che dietro ci sia altro. Che, nonostante le grandi prestazioni in campo o forse proprio per queste, Kvaratskhelia sia o possa diventare un nervo scoperto nel mercato del Napoli. Come detto, l'attacco di oggi punta i giornalisti, ma colpisce soprattutto l'entourage del giocatore, accusato di passare informazioni alla stampa. Quando inizierà - perché, contratti a parte, il Napoli non può realisticamente pensare di tenere una stella a quelle cifre per molto tempo - la trattativa per il rinnovo rischia di essere molto più complicata, dopo la sfuriata di oggi.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile