Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Atalanta - Lookman scatenato, CDK assist-man. Pasalic entra e gonfia la rete

Le pagelle dell'Atalanta - Lookman scatenato, CDK assist-man. Pasalic entra e gonfia la reteTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 24 settembre 2023, 17:04Serie A
di Andrea Piras

Risultato finale: Atalanta-Cagliari 2-0

Musso 6 - In avvio sbroglia una matassa intricata sul retropassaggio di De Roon e il pressing di Luvumbo. Sempre molto attento fra i pali specialmente sui cross che arrivano dal fondo neutralizzandoli tutti.

Scalvini 6,5 - Ordinato al centro della difesa. Il difensore nel giro della Nazionale italiana non commette nessuna sbavatura nelle poche volte in cui il Cagliari mette il muso nell’area di rigore nerazzurra.

Djimsiti 6,5 - Tiene bene il passo con la velocità di Shomurodov che, a parte in avvio, non crea nessun problema all’area di rigore della Dea. Sempre presente sui rinvii profondi della squadra di Ranieri.

Kolasinac 6 - Disputa la solita partita attenta sulle punte cagliaritane. Si fa vedere anche in proiezione offensiva andando a colpire all'interno dell'area di rigore rossoblu.

Zappacosta 6,5 - Aggressivo il giusto sulla fascia destra, conquista tanti possessi che valgono altrettante transizioni pericolose per la sua squadra. In difesa non rischia nulla quando si presenta dalla sua parte Luvumbo. Dall’80’ Toloi s.v.

Ederson 6 - Ringhia sugli avversari in mezzo al campo sradicando una buona di palloni dai piedi dei calciatori rossoblu. Il giusto apporto di quantità, dà equilibrio alla squadra con il suo dinamismo. Dal 60’ Muriel 6,5 - Prova a far valere la sua velocità, preciso l’assist con cui libera Pasalic per il gol del 2-0.

De Roon 6,5 - Sempre nel vivo dell’azione, si smarca e imposta la manovra per la sua squadra. Nessun rischio nemmeno nella fase di non possesso facendo un buon lavoro in marcatura sui centrocampisti del Cagliari.

Ruggeri 6,5 - Sempre molto presente sulla fascia sinistra. Si smarca e si fa dare il pallone dialogando molto con Lookman che si allarga spesso dalla sua parte. Va vicino al gol impegnando Radunovic con una conclusione angolata. Dall’80’ Adopo s.v.

Koopmeiners 7 - Gioca spesso in appoggio delle punte disegnando delle traiettorie che sono deliziose. Lega i reparti con la sua qualità e la sua velocità nel ribaltare l’azione da difensiva in offensiva. Preciso anche nel momento di spinta del Cagliari, c’è il suo zampino nei due gol della Dea.

De Ketelaere 7 - Sua la prima occasione del match con una bella incursione all’interno dell’area di rigore deviata in corner da Radunovic. Si fa trovare al posto giusto al momento giusto ma la rete da lui realizzata non è valida per una posizione irregolare di partenza. Restituisce il favore servendo a Lookman la palla del vantaggio. Cala un po’ nella ripresa. Dal 66’ Holm 6 - Chiude gli spazi al Cagliari nel momento di maggiore spinta della formazione di Claudio Ranieri.

Lookman 7,5 - Un ciclone che si abbatte sul Cagliari. Parte sempre da sinistra e quando converge verso il centro crea sempre pericoli. Una traversa, un assist per il gol annullato a De Ketelaere, la rete che sblocca il match e tante azioni pericolose. Meglio di cosi… Dal 66’ Pasalic 7 - Entra e segna la rete del 2-0 con una bella combinazione con Muriel; preciso il suo diagonale che sbatte sul palo e termina alle spalle di Radunovic.

Gian Piero Gasperini 7 - Osannato dal pubblico di casa, porta a casa il secondo successo interno in altrettante gare in campionato. Devastante nel primo tempo, compatta nel secondo la sua Atalanta che raccoglie tre punti meritati grazie anche alla qualità degli interpreti.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile