Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle dell’Udinese - Davis spreca. Samardzic croce e delizia

Le pagelle dell’Udinese - Davis spreca. Samardzic croce e deliziaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 19 maggio 2024, 17:23Serie A
di Alessio Piazza

Risultato finale: Udinese-Empoli 1-1

Okoye 6 – Mai pericolosamente impegnato. Intuisce il rigore di Niang ma non basta per respingerlo.

Perez 6 – Gara attenta dove cerca spesso l’anticipo nelle chiusure. Cancellieri, però, con i suoi strappi lo mette in difficoltà e lo costringe al fallo che gli costa il giallo a metà primo tempo.

Bijol 6,5 – Chiude bene ogni spazio che si crea nella sua zona. Dominante di testa nel liberare la propria area.

Kristensen 6 – Qualche fallo ingenuo e inutile in una zona del campo che non lo richiedeva. Per il resto, contiene bene i pochi tentativi di Niang.

Ehizibue 6 – L’esterno corre e prova a rendersi pericoloso con i suoi cross. Peccato che siano spesso imprecisi. Dal 55’ Ebosele 6 – Tanta corsa ma spesso a vuoto. Mai effettivamente pericoloso in avanti e quando ripiega è in ritardo e commette fallo.

Walace 6 – Manovra bene a centrocampo ma alterna conclusioni interessanti ad altrettante da dimenticare. Il pallone oggi sembrava scottare più del solito. Dal 86’ Zarraga S.V.

Payero 6,5 – Corre tanto e fa degli ottimi recuperi, tanti. Meno bene in fase di appoggio dove è spesso impreciso ma la sua corsa e le sue interdizioni per tutta la gara lo rendono il migliore del reparto.

Kamara 6 – Pressa, corre e crossa ogni volta che può. I suoi traversoni sono anche interessanti ma i suoi compagni non intuiscono e non raggiungono mai il pallone. Dal 87’ Ferreira S.V.

Samardzic 6 – Meglio in fase di recupero dove, generosamente, blocca le ripartenze degli azzurri e fa ripartire i suoi. Poca lucidità e freddezza in fase di finalizzazione dove si fa anticipare spesso. Male sul finale quando, anche in questa occasione, si fa anticipare da Cambiaghi e commette il fallo da rigore che penalizza la sua squadra. Si fa perdonare al 104° realizzando il gol del pareggio su calcio di rigore.

Success S.V. – Uscito per infortunio dopo pochi minuti. Dal 6’ Brenner 6 – Entra bene e si mostra subito molto attivo. Cerca sempre il dialogo con i compagni di reparto e fa delle buone giocate. Dal 55’ Davis 5 – Il numero 9, appena subentrato, ha un’occasione ghiottissima dopo un servizio perfetto di Lucca ma manca lo specchio da pochissimi metri. Errore che pesa tantissimo.

Lucca 5,5 – Gara dura per lui, sempre sotto assedio dalla retroguardia azzurra. Sponde imprecise in fase di attacco. Molto più utile in fase di non possesso dove sfrutta la sua altezza e la sua prestanza fisica per allontanare traversoni pericolosi nella propria area.

Cannavaro 5,5 – La sua Udinese oggi doveva fare di più. Aveva, giocando in casa, la possibilità di mettere al sicuro la salvezza con i 3 punti ma a farla da padrona è la paura. Troppi gli errori tecnici dei suoi.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile