Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ancona, Micciola: "Melchiorri alza il livello, i nuovi innesti ci stanno aiutando molto"

Ancona, Micciola: "Melchiorri alza il livello, i nuovi innesti ci stanno aiutando molto"TUTTO mercato WEB
© foto di Luca Rotili
martedì 7 febbraio 2023, 23:49Serie C
di Luca Bargellini
fonte TuttoC.com

Francesco Micciola, direttore dell’area tecnica dell’Ancona, durante la conferenza stampa che si è tenuta oggi pomeriggio dopo l’allenamento, ha svelato anche qualche retroscena dell’ultima sessione di mercato. Ecco le sue dichiarazioni riportate dal sito ufficiale:

“I nuovi innesti ci stanno dando una grossa mano, vincere aiuta a vincere. Devo ringraziare il nostro Presidente Tony Tiong e gli amministratori della società per il supporto che mi hanno dato nell’ultimo periodo. Alle spalle c’è una grossa piazza, negli ultimi anni i tifosi hanno sofferto moltissimo. Fa piacere averli visti felici e numerosi. I tifosi volevano un nome di grido, Melchiorri era il profilo giusto per elevare il livello. Mi ha colpito fin da subito, sono state giornate tanto intense, la differenza l’ha fatta lui. Mi ha convinto l’aspetto motivazionale, è un ragazzo con dei valori. Sognavo una partenza così lanciata, ma ricordiamoci che oltre a Melchiorri c’è un gruppo che sta lavorando bene da questa estate. Un collettivo che merita assoluto rispetto. Gli ingressi, come sapete, sono stati tre. In uscita abbiamo cercato di accontentare quei ragazzi che chiedevano più spazio: Berardi voleva giocare con maggiore continuità, Bianconi lo stesso. Camigliano? Cercavamo un difensore mancino, dopo una valutazione attenta la scelta è ricaduta su di lui. Basso? Lo seguo da un anno, è un centrocampista che sposa bene il gioco del nostro allenatore. Dopo il brutto infortunio capitato a D’Eramo, non potevano non intervenire”.

Durante la chiacchierata con i giornalisti, si è parlato anche di Merola: “Era un profilo che volevamo ad Ancona, un elemento di prospettiva. Adesso siamo concentrati sul presente, al futuro ci penseremo quando sarà il momento”.

Infine il campionato. “Contro la Reggiana è stata una bellissima partita, ma ormai è passata. Dobbiamo resettare completamente ciò che è stato fatto, pensando alla gara di Fermo”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile