Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Juventus avanti con Allegri. E per il mercato che verrà occhio a Pulisic e Traoré. Inter, De Vrji rinnovo complicato. MIlan, si lavora per il futuro: ecco le idee per l'attacco

Juventus avanti con Allegri. E per il mercato che verrà occhio a Pulisic e Traoré. Inter, De Vrji rinnovo complicato. MIlan, si lavora per il futuro: ecco le idee per l'attaccoTUTTOmercatoWEB.com
domenica 25 settembre 2022, 00:00Editoriale
di Niccolò Ceccarini

La Juventus vuole andare avanti con Allegri. Società e proprietà sono convinte che il tecnico livornese riuscirà a raddrizzare un'annata che non è certo partita certo con il piede giusto: 10 punti in campionato, a meno 7 dalla vetta della classifica occupata da Napoli e Atalanta a cui si aggiungono le 2 sconfitte consecutive in Champions League contro Paris Saint Germain e Benfica. Questo il bilancio. Di sicuro le assenze di Chiesa, Pogba e in parte di Di Maria hanno complicato ulteriormente la situazione. Quello che però non convince sono le prestazioni della squadra, che non riesce ad esprimere un gioco all’altezza. Allegri si ma è evidente che serva una svolta. Sarà una stagione fondamentale per lui, perché l’ipotesi di un possibile ritorno di Conte non è certo da escludere. La sua avventura al Tottenham infatti al termine di questa stagione potrebbe concludersi e quindi ecco che tutto può davvero succedere. Saranno i risultati (come sempre) a dare la risposta sul futuro della panchina bianconera. Intanto anche sul mercato la Juventus è intenzionato a cambiare qualcosa, ovviamente parlando in prospettiva. Se Grimaldo può essere il dopo Alex Sandro, la società sta guardando anche ad altre possibili soluzioni per ringiovanire la rosa e che allo stesso possano rappresentare un’occasione. Potrebbe essere il caso di Pulisic, che al Chelsea sta trovando poco spazio e magri potrebbe essere un investimento più sostenibile rispetto ad altri profili. Rimanendo nel settore offensivo, nella lista degli osservati speciali è entrato anche Adama Traoré del Wolverhampton, attaccante esterno molto interessante.
Per la difesa il club bianconero segue sempre con interesse Ndicka, che per ora non è intenzionato a rinnovare il suo contratto con l'Eintracht Francoforte e dovrebbe andare in scadenza. Insomma le idee non mancano ma adesso le priorità sono altre. Nel prossimo mese e mezzo, fino alla sosta per il Mondiale, la società si aspetta una ripartenza. Anche l'Inter sta facendo le sue valutazioni. Oltre alla questione Skriniar, c'e anche il nodo relativo a De Vrji. Il difensore olandese è in scadenza e al momento non ci sono segnali per un eventuale rinnovo. Insomma il rischio di un addio è concreto. Sono sempre molto attivi anche Maldini e Massara. Il Milan lavora con programmazione ed è attento su tutti i fronti per cercare di rafforzare la squadra. Il club rossonero pensa anche a quello che potrebbe essere l'attacco del futuro e ha già visionato alcuni profili. Un giocatore che piaceva era Sesko del Salisburgo, che però è già stato acquistato dal Lipsia per la prossima stagione. I riflettori ultimamente si sono accesi anche su Rasmus Hojlund, ultimo acquisto dell'Atalanta, che ha subito avuto un impatto importante in serie A. Ma non è finita qui. Sono monitorati anche Mohamed Kudus dell'Ajax e Armando Borja del Chelsea, classe 2001 rientrato alla base in questa stagione. dopo due anni di prestito, il primo con il Vitesse, l'altro con il Southampton.