Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Analogie tra Lippi e Spalletti? Buffon: "La gestione del gruppo". E spiega perché

Analogie tra Lippi e Spalletti? Buffon: "La gestione del gruppo". E spiega perché TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 giugno 2024, 13:38Euro 2024
di Tommaso Bonan
fonte dall'inviato in Germania, Raimondo De Magistris

"Analogie tra Lippi e Spalletti? La gestione del gruppo, c'è il momento nel quale è bello essere amico del gruppo ed un momento in cui il gruppo deve capire che c'è un comandante. Queste due cose sono necessarie se si vuole andare fino in fondo". Il capo delegazione degli azzurri Gianluigi Buffon individua l'elemento di somiglianza principale tra il ct attuale e quello campione del mondo a Berlino, il giorno dopo la vittoria dell'Italia a Dortmund con l'Albania, a Casa Azzurri, a margine della premiazione del concorso "Il migliore gol delle nostre nazionali: fai gol anche tu!" indetto dall'Ambasciata italiana in Germania, in collaborazione con FIGC.

"Il mister cerca di trarre il massimo da quello che ha disposizione e - aggiunge Buffon - adopera il bastone ogni tanto e la carotina, sono elementi necessari per aver il massimo dai ragazzi". Poi Buffon guarda al prossimo futuro che vedrà l'Italia opposta alla Spagna nel match-2 a Euro 2024: "Con la Spagna il mister ha fatto intendere il nostro desiderio, è ottenere il massimo con tutti. Con la Spagna si giocherà per ottenere il massimo e fare bella figura. La Spagna dell'epoca mia (quella del 2016, ndr) era a fine ciclo, noi siamo una Nazionale a inizio ciclo, voglio pensare che tra due anni saremo al top ma già adesso possiamo raggiungere dei livelli di performance elevati".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile