Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Inghilterra - Bellingham ovunque, Foden devastante. Kane torna letale

Le pagelle dell'Inghilterra - Bellingham ovunque, Foden devastante. Kane torna letaleTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 4 dicembre 2022, 21:56Qatar 2022
di Dimitri Conti

Risultato: Inghilterra - Senegal 3-0

Pickford 6,5 - Si fa trovare pronto alla mezz’ora sul mancino di Dia, parata non banale visto che è in controtempo. Un solo intervento ma, visto com’è andata, di grande importanza.

Walker 6 - Soffre per lunghi tratti l’ardore di Ismaila Sarr sulla sua fascia, ringraziando la scarsa mira di quest’ultimo se non arrivano danni.

Stones 6 - La prima mezz’ora non è facile: gli attaccanti senegalesi arrivano da tutte le parti e, pur riuscendo a mettere qualche pezza, capita di soffrire. Al 45’ svaniscono i problemi. Dal 77’ Dier sv.

Maguire 6 - Qualche pallone sbagliato di troppo in fase di impostazione, per sua fortuna non derivano problemi concreti. Si assesta con lo scorrere delle lancette e della gara.

Shaw 6 - Prestazione ordinata, non spicca per coraggio o intraprendenza ma limita al minimo i problemi sul lato di competenza. Si porta a casa un’onestissima sufficienza.

Henderson 7 - Di fatto è lui a prendere il posto di Sterling nell’undici dei Tre Leoni. Ripaga la mossa del suo ct sbloccando una partita fin lì complessa, uscendo tra gli applausi. Dall’82’ Phillips sv.

Rice 6 - Con così tanti compagni di squadra votati all’attacco per indole o ruolo, non può che toccargli il compito di diga davanti alla difesa. Scricchiola all’inizio, poi va meglio.

Bellingham 7,5 - Mezzala in fase di non possesso, ovunque esso voglia quando i Tre Leoni hanno la palla: l’unico che non gioca in Premier è il più ispirato in rifinitura. Ovunque. Dal 77’ Mount sv.

Saka 7 - L’inizio, al pari di tanti altri compagni di squadra, non è dei migliori. Gli serve il suo tempo per accendersi, mette la parola fine sul match in anticipo con il gol del 3-0. Dal 65’ Rashford 6 - Non fa chissà che, non ce n'è neanche bisogno. Suo l'ultimo tiro del match, va vicino al poker.

Kane 7 - Per quasi tutto il primo tempo Koulibaly gli mette la museruola, poi gli si aprono varchi davanti e sa essere letale con il pesante 2-0. Dopo 268 minuti, primo gol a Qatar 2022.

Foden 7,5 - Sulla sua mattonella finisce spesso ad agire Bellingham, ci mette un po’ a prendere le misure. Quando lo fa è devastante, lo certificano i due assist prima di uscire. Dal 65’ Grealish 6 - Accresce la sensazione di accademia con qualche giocata leziosa. Ha il palcoscenico per potersela permettere.

Gareth Southgate 7 - Perso Sterling, decide di aggiungere un centrocampista quando il ct avversario scioglie invece le briglie offensive. Attutita la mezz’ora di sfuriate senegalesi, la scelta gli sorride: è proprio Henderson a sbloccare un match che i suoi portano definitivamente a loro favore sfruttando il crollo psicologico del Senegal appena prima dell’intervallo. La ripresa è consolidamento. La cattiveria nel chiudere i match, in tornei così, è virtù da decantare.

Primo piano
TMW Radio Sport