Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Branchini: "Depay giusto per la Juventus ma i bianconeri devono risolvere il discorso Kean"

Branchini: "Depay giusto per la Juventus ma i bianconeri devono risolvere il discorso Kean"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 10 agosto 2022, 23:58Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

L'agente Giovanni Branchini ha parlato a Sky Sport, partendo da Fabio Miretti, suo assistito che potrebbe giocare con la Juventus alla prima giornata: "Non so se giocherà, le decisioni verranno prese da Allegri, c'è un po' di emergenza ma ci si affiderà alla genialità del mister che sa gestire al meglio queste situazioni. Il mercato? Sono anni dove ci sono cambiamenti, si affronta con delle idee ma poi ci si scontra con la realtà: alcuni acquisti sono stati decantati per mesi prima che si realizzassero, questa è una costante. Pensiamo a Pogba e Di Maria. Kostic finalmente è arrivato in Italia, dopo che è stato accostato a tante squadre. Ci sono dinamiche diverse rispetto al passato. Penso che Depay sia l'attaccante giusto per la Juve ma prima c'è da risolvere il discorso relativo a Kean, ancora all'interno della rosa bianconera. I nuovi arrivi di Roma e Juve? Contano anche le motivazioni, prendere chi ha vinto tanto e guadagnato tanto è un rischio, potrebbero adagiarsi senza affrontare grandi difficoltà. La Juve ha comprato anche giovani importantissimi, spendendo tantissimo e ha sentito l'esigenza di bilanciare la gioventù con un po' di esperienza. La squadra che funziona è quella che mette insieme più ingredienti.