Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
esclusiva

Tancredi: "Roma, grande impresa. Entusiasmo che non vedevo dal 3° scudetto"

ESCLUSIVA TMW - Tancredi: "Roma, grande impresa. Entusiasmo che non vedevo dal 3° scudetto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 26 maggio 2022, 11:25Serie A
di Lorenzo Marucci

Franco Tancredi gioisce per la sua Roma. L'ex portiere giallorosso dice a Tuttomercatoweb.com. "Sono felice perchè la squadra ha compiuto una grande impresa. Molti potevano pensare che non avrebbe preso per il verso giusto questa competizione e invece la Roma è stata seria e applicata grazie alla grandezza di tutti. Un merito particolare a Mourinho che ha portato un'aria fresca e nuova alla Roma. La squadra penso abbia meritato, tranne le due gare col Bodo. Ma comunque ha poi fatto sempre cose rilevanti. Non sarà la Champions però è un trofeo significativo che dà carica, è bello e importante per la Roma iniziare con una vittoria questo nuovo ciclo con una nuova proprietà. La vittoria chiama vittoria e sarà una grande spinta per l'anno prossimo e per la società che speriamo accontenti Mou".

Quanto manca per lo scudetto?
"Per me come mentalità e spirito di sacrificio nel lavoro sul campo questo successo vale tanto, però ci sono situazioni che Mourinho conosce benissimo: ci vogliono giocatori per fare un salto di qualità e avvicinarsi a Inter, Milan, Juve e Napoli. Serve almeno un giocatore di livello per ogni reparto".

Rui Patricio anche in finale ha fatto vedere di valere...
"Non è una novità, solo chi non segue il calcio a tutto tondo si può stupire. E' il portiere del Portogallo, ha più di cento presenze in Nazionale, ha grande esperienza e personalità, ieri sera ha compiuto interventi egregi e sono contento per lui e per tutta la Roma. Sono felice per i tifosi, io non vedevo questo entusiasmo dai tempi del terzo scudetto: la gente lo meritava perchè erano tanti anni in cui non si vinceva niente si era caduti in un limbo addormentandoci. Si è ritrovato entusiasmo e appartenenza, il popolo gialloorosso è competente e appassionato, dà una spinta pazzesca e io lo so bene".

© Riproduzione riservata