Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle della Juventus - Alex Sandro saluto con gol, Chiesa la sblocca, Fagioli superbo

Le pagelle della Juventus - Alex Sandro saluto con gol, Chiesa la sblocca, Fagioli superboTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 25 maggio 2024, 20:08Serie A
di Andrea Piras

Risultato finale: Juventus-Monza 2-0

Perin 6,5 - Forse al suo ultimo ballo all’Allianz Stadium si presenta con una respinta reattiva sulla spizzata di D’Ambrosio dopo un cross teso di Colpani. Dal 46’ Pinsoglio 7 - Passerella anche per il terzo portiere accolto da un’ovazione dello Stadium. Reattivo sulla conclusione ravvicinata di Birindelli.

Danilo 7 - Semplicemente un muro in difesa. Non si fa sorprendere mai nel corso della partita. Sempre presente nell’andare a giocare in anticipo su Valentin Carboni, recupera sempre

Rugani 6,5 - Segue sempre Dany Mota in ogni zona del campo. Sempre molto aggressivo quando l’avversario ha palla al piede, sicuro al centro dell’area di rigore su cross che arrivano in area.

Alex Sandro 7,5 - Il destino a volte regala davvero delle belle storie. Una di queste è quella del difensore brasiliano che, all’ultima partita in bianconero, trova la rete sotto la sua curva. Perfetto l’anticipo su Mota Carvalho e la frustata di testa che termina alle spalle di Sorrentino. Dal 73’ Djalo 6 - Sovrastato da Djuric trenta secondi dopo il suo debutto in A. Sparita l’emozione della prima, è più preciso.

Weah 6 - Fa vedere delle buone accelerazioni sulla corsia di destra. Fa tanto lavoro nelle due fasi ma all’ultimo minuto di recupero si fa prendere il tempo da Mota Carvalho stendendolo in area ma per sua fortuna prima c’era un fallo di mano di Pessina.

Alcaraz 6 - Va a pressare i portatori di palla del Monza recuperando possessi importanti e facendo ripartire la sua squadra andando a creare dei pericoli alla porta di Sorrentino. Commette anche qualche ingenuità ma il ragazzo promette bene.

Fagioli 7 - Festeggia la preconvocazione in Nazionale con una prestazione sopra le righe. Si fa dare il pallone e lo smista con eleganza e ritmo. Scheggia la traversa con una conclusione dal limite dell’area dopo un’azione personale. Perfetto il cross per il 2-0 di Alex Sandro. Dal 78’ Nicolussi Caviglia s.v.

Iling Jr 6 - Si scambia di posizione con Yildiz dalla sua parte preferendo accentrarsi per far spazio all’esterno d’attacco bianconero. Attento anche nella fase difensiva con generosità.

Chiesa 7 - Sempre pronto a far valere la sua velocità nei ribaltamenti di fronte. Sblocca la partita con un’accelerazione delle sue che lascia di sasso D’Ambrosio dalla sua parte. Sfiora la doppietta con una conclusione dalla distanza che pizzica la traversa.

Milik 6 - Prova a chiudere verso Sorrentino un cross basso di Weah dalla corsia di destra senza successo. Ma il lavoro per la squadra è davvero tanto e ottimo. Da una sua imbucata per Chiesa nasce la rete del vantaggio bianconero. Dal 73’ Vlahovic 6 - Duella con i centrali del Monza senza però andare a segno. Spezzone senza acuti ma nemmeno senza sbavature.

Yildiz 6,5 - Quando si accende la Juve crea pericoli alla porta del Monza. Nella ripresa ingaggia un duello rusticano con Izzo che lo innervosisce molto ma scalda i guantoni a Sorrentino dopo una bella discesa. Dall’86’ Miretti s.v.

Paolo Montero 7 - Si chiude con una vittoria la sua avventura sulla panchina della prima squadra della Juventus. Bella prestazione della sua squadra, adesso si attende soltanto il nome del suo sostituto (Thiago Motta?)

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile