Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Aulas: "Non esonererò Bosz. Non sono un miliardario che caccia chi ha vinto la Champions"

Aulas: "Non esonererò Bosz. Non sono un miliardario che caccia chi ha vinto la Champions"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Lorenzo Di Benedetto
martedì 4 ottobre 2022, 11:42Calcio estero
di Michele Pavese

Jean-Michel Aulas non intende esonerare Peter Bosz nonostante il Lione abbia perso domenica la quarta partita consecutiva in campionato. Il presidente, però, si aspetta un deciso cambio di rotta già a partire dalla sfida contro il Tolosa: "Non dobbiamo buttare via tutto. Siamo molto delusi per la quarta sconfitta consecutiva ma non sono qui per fare la rivoluzione. Non sono un miliardario che licenzia l'uomo che ha vinto la Champions League come è successo al Chelsea. Ragiono prima nell'interesse del club, quindi l'allenatore resterà. La gente pensa che sia solo una sua responsabilità ma è totalmente condivisa con quella dei giocatori e quella del presidente".