Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le pagelle della Germania - Last Dance deludente per Muller e Neuer, Havertz offre il bis

Le pagelle della Germania - Last Dance deludente per Muller e Neuer, Havertz offre il bis
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 1 dicembre 2022, 22:04Qatar 2022
di Ivan Cardia

COSTA RICA-GERMANIA 2-4
(58' Tejeda, 70' Vargas; 10' Gnabry, 73' e 85' Havertz, 89' Fullkrug)

Neuer 5 - La diciannovesima presenza ai Mondiali (nessuno come lui), non è proprio la migliore. Attento a fine primo tempo, rivedibile sia sull'1-1. Non particolarmente reattivo in occasione dell'1-1.

Kimmich 6 - Dirottato sulla fascia nel primo tempo, sa far tutto e non è una novità ma da quelle parti è sacrificato. Nella ripresa passa in mezzo, impatto relativo.

Sule 6 - Sbavature qua e là, senza soffrire più di tanto. È soprattutto il centrosinistra a soffrire.(Dal 90'+3 Ginter s.v.)

Rudiger 5 - Una disattenzione a fine primo tempo rischia di fare malissimo ai suoi, anche nella ripresa qualche difficoltà.

Raum 6 - Basta il primo di svariati affondi per portare all'1-0 della Mannschaft. Spinge senza fermarsi mai, in difesa però fatica e pure parecchio. (Dal 67' Gotze 5,5 - L'uomo della provvidenza di otto anni fa stavolta non può nulla).

Gundogan 6 - A lui il compito di far girare palla e dettare il ritmo. Gli riesce anche abbastanza bene, a dirla tutta, anche senza picchi. (Dal 55' Fullkrug 7- La sponda per il 2-2 di Havertz, la super palla gol neutralizzata da Navas quando era già pronto a esultare, il gol finale. Non è stato il mondiale della Germania, ma il suo sì).

Goretzka 5,5 - Non proprio un fulmine di guerra quando avrebbe l'occasione di fare male, anche abbastanza avulso dal gioco dei suoi. (Dal 46' Klostermann 5,5 - Ci si aspetterebbe di più).

Sané 6 - Rispetto ai compagni si sveglia tardi, l'assist per il 4-2 non basta a salvare una partita incerta. Forse non ancora al massimo.

Musiala 7 - Una gara di calcio vissuta come una lunga ed elegante discesa in slalom. Lo stesso palo gli nega due gol. Ha 19 anni e la Germania dipende già totalmente da lui. Avrà tempo per rifarsi da questa delusione.

Gnabry 7 - Sblocca la gara ed è quello che si dà più da fare anche per trovare il bis, nella ripresa porta a casa pure un bell'assist.

Muller 5 - Schierato ancora una volta come centravanti, non ha mai neanche tirato in porta in questo mondiale. Non la last dance che segnava. (Dal 67' Havertz 7,5 - Quando la palla pesa, conviene buttarlo dentro. La doppietta è soltanto una conferma).

Flick 5 - Al mondiale, non a una gara vinta. Vicini a Italia '90 non si sarebbe mai sognato di togliere Schillaci, una volta esploso. Lui con Fullkrug ignora completamente i segnali del destino: alla fine non cambia molto, oggi vince e paga più che altro la sconfitta col Giappone.

Primo piano
TMW Radio Sport