Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
Live TMW

Bologna, Motta: "La Penna ha avvantaggiato la squadra che voleva giocare meno"

Bologna, Motta: "La Penna ha avvantaggiato la squadra che voleva giocare meno"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 13 aprile 2024, 23:37Serie A
di Micol Malaguti
Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare la pagina!

23.00 - L'allenatore del Bologna, Thiago Motta, sarà tra pochi minuti in conferenza stampa per commentare la prestazione dei felsinei a margine di Bologna-Monza, terminata sullo 0-0. Qui su TUTTOmercatoWEB.com potete seguire la diretta testuale della conferenza.

23.16 - Inizia la conferenza di Motta

La sensazione è che rispetto a Frosinone abbiate avuto più occasioni. Che valore date a questo pareggio? Cosa vi siete detti con La Penna a fine partita? Perchè la scelta di un solo cambio?
"Ho scelto di non cambiare ulteriormente perché ho visto che la squadra stava bene. Contro il Frosinone non abbiamo giocato bene come oggi, ma anche lì abbiamo creato situazioni per andare in vantaggio. Stasera abbiamo giocato contro una squadra che si è difesa bene ma in alcune situazioni si è giocato poco. Ho parlato con La Penna della gestione della partita che ha avvantaggiato la squadra che voleva giocare di meno. Per il resto posso dire che abbiamo creato tanto anche su calcio d'angolo quando i miei calciatori erano spesso quasi senza maglia, ma non è stato visto niente. Sono soddisfatto della prestazione, non del risultato".

Un po' di pressione ve la siete creata attorno a voi stessi?
"Io e i miei giocatori mai. In spogliatoio siamo molto onesti, io con loro e loro con me. Gli ho detto che il primo giorno di lavoro non c'era nemmeno la speranza di trovarsi nella situazione attuale e invece oggi ci troviamo in una situazione bellissima. Oggi abbiamo fatto un'ottima prestazione contro una squadra che ha difeso molto bene, giocando spesso con il tempo. Siamo stati bravi a non andare in frustrazione, e a continuare a creare. Oggi abbiamo rischiato forse in una sola situazione di contropiede".

Ha fatto i complimenti alla fase difensiva del Monza. Si aspettava una partita così da parte del Monza?
"Me lo aspettavo perché è una squadra organizzata con un allenatore molto preparato che sa creare questa fase che ti porta in frustrazione per poi andare in avanti, palleggiare e metterti in difficoltà. Devo fare i complimenti al Monza e a Palladino anche se abbiamo meritato di vincere".

Un giudizio sulla prestazione di Urbanski?
"Molto bene, sia da esterno che da centrocampista. E' andato qualche volta in difficoltà perché loro avevano questo +1 che portava sempre ad avere l'uomo addosso. Lui però ha giocato con tranquillità. E' un ragazzo che ha buona tecnica, che sa girarsi con la palla e ha alimentato bene i nostri esterni".

23.25 - Termina la conferenza.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile