Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Caso Juve, Sarri: "Paratici mi chiese di rinunciare a 4 mesi, ma 3 sarebbero stati recuperati"

Caso Juve, Sarri: "Paratici mi chiese di rinunciare a 4 mesi, ma 3 sarebbero stati recuperati"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 3 dicembre 2022, 12:00Serie A
di Alessio Del Lungo

Continuano ad emergere dettagli sugli interrogatori dei calciatori della Juventus sentiti in procura a Torino alcuni mesi fa sul caso stipendi relativo alla primavera del 2020. Maurizio Sarri, allenatore a quei tempi dei bianconeri, spiega invece così la sua versione, riportata da gazzetta.it: "Parlai al telefono con Paratici perché eravamo in lockdown. Mi disse che c'era già l'accordo con i calciatori e che sarebbe stato opportuno che anche io mi accodassi. A me è stata proposta solo la rinuncia di quattro mesi, con tre mesi che sarebbero stati pagati sul contratto dell'anno dopo". Sarri si è preoccupato di poter essere esonerato: "Ma alla fine è stato previsto per me l'incentivo all'esodo in caso di esonero".

Primo piano
TMW Radio Sport