Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Italiani all'Estero - Zaniolo sereno anche senza azzurro: prossimo passo titolarità a Istanbul

Italiani all'Estero - Zaniolo sereno anche senza azzurro: prossimo passo titolarità a IstanbulTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 24 marzo 2023, 16:00Serie A
di Dimitri Conti

Uno dei grandi tormentoni del calciomercato invernale, delle ultime ore e oltre, ha riguardato Nicolò Zaniolo e il suo addio alla Roma, favorito anche dall’ingrigirsi dei rapporti tecnici e professionali con il suo allenatore Mourinho. Da una squadra giallorossa all’altra, perché dopo aver annusato la possibilità Milan e rifiutato un possibile trasferimento in Inghilterra (al Bournemouth, mentre col Leeds i problemi sono stati nell’individuare una giusta pedina di scambio) il classe ‘99 ha scelto la Turchia e la meravigliosa Istanbul, in uno scorcio che ricollega direttamente con l’Italia e profuma di titoli e Champions League in prospettiva futura, il Galatasaray.

Un mese e mezzo di adattamento
L’approccio con la nuova realtà è stato dei più complicati possibili e il campo non c’entra nulla: neanche il tempo di arrivare che la Turchia, così come la vicina Siria, è stata devastata da uno dei più terribili terremoti a memoria d’uomo. Una volta superato il momento più difficile, l’impatto sul rettangolo verde è stato invece discreto: nelle due partite di marzo giocate con la maglia del Gala, tutte e due subentrando dalla panchina, ha già trovato il suo primo gol. Ci ha messo solo dodici minuti per segnare e decidere il match col Kasimpasa, mentre il successivo impegno col Konyaspor (gara persa dal Gala) non l’ha visto protagonista. E mentre i media turchi si divertono a ipotizzare sue frequentazioni nella vita privata, con gossip annessi, con l’attrice turca Burcu Ozberk, i tifosi del Galatasaray aspettano di poterlo finalmente ammirare anche da titolare. Appuntamento rinviato a dopo la sosta: a proposito, per Zaniolo è stato saltato un giro, ma Mancini ha tenuto a rassicurarlo, è solo questione per lui di ritrovare la forma e rientrerà in pieno nel giro.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile