Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Juve, anche Miretti è recuperato. Verso il Bologna il grande dubbio è Cuadrado

Juve, anche Miretti è recuperato. Verso il Bologna il grande dubbio è CuadradoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 1 ottobre 2022, 07:00Serie A
di Simone Dinoi

Torna il campionato e tornano anche le giornate di vigilia per la Juventus e Massimiliano Allegri che, causa squalifica in quel di Monza, tornerà a sedersi sulla panchina bianconera ma anche a parlare (conferenza stampa in programma oggi alle 14) dopo il brutto k.o. contro i lombardi. E rispetto alla sfida contro la squadra di Palladino, il tecnico livornese avrà a disposizione molte più risorse da cui attingere. Risorse alle quali ieri si è aggiunto anche Fabio Miretti.

Anche Miretti a pieno regime: restano out solo i lungodegenti.
Può sorridere Massimiliano Allegri: l’emergenza che ha costellato il finale del primo ciclo di partite giocatori fra agosto e settembre è ormai alle spalle. Dopo i recuperi di Locatelli, Alex Sandro e Rabiot, la giornata di ieri è stata quella del reintegro con il resto dei compagni anche per Fabio Miretti fermatosi lo scorso sabato per un trauma alla caviglia destra rimediato in una seduta d’allenamento con la nazionale Under 21. Grande preoccupazione iniziale, poi rientrata col ritorno a Torino e l’analisi fatta dai medici bianconeri. La caviglia col passare dei giorni si è sgonfiata e dopo i trattamenti dei giorni scorsi ieri il classe 2003 è tornato a pieno regime alla corte di Allegri mettendosi così a disposizione per la sfida di domenica contro il Bologna quando, oltre alla squalificato Di Maria, mancheranno così solamente gli infortunati di lungo corso.

Verso il Bologna il grande dubbio è Cuadrado.
Assieme a Miretti il tecnico livornese ha potuto rivedere in gruppo anche gli ultimi rientranti dagli impegni con le rispettive nazionali Di Maria e Paredes. È tornato anche Cuadrado a Torino che, rispetto agli altri, ha trovato maggiore minutaggio con la Colombia e che quindi ha portato con sé una gestione differente da parte dello staff data la stanchezza, aumentata anche dal viaggio oltreoceano. Il classe 1988 è così il grande dubbio di formazione verso la sfida alla squadra di Thiago Motta con Allegri che potrebbe farlo partire dalla panchina per poterlo poi utilizzare a gara in corso come ricambio o arma per spaccare una partita bloccata. Al suo posto inizialmente potrebbe partire dunque De Sciglio rimasto a Torino nelle ultime due settimane.