Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Juve, Szczesny torna dalla Polonia con “rodaggio” effettuato. È pronto a riprendere il suo posto

Juve, Szczesny torna dalla Polonia con “rodaggio” effettuato. È pronto a riprendere il suo postoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 27 settembre 2022, 06:45Serie A
di Simone Dinoi

La scorsa settimana quattro giorni al Training Center di Vinovo in quello che è stato a tutti gli effetti un ritorno alle origini per la prima squadra (se così si può definire considerata la presenza di soli sei esponenti) della Juventus, questa settimana di lavoro invece comincerà nel pomeriggio di oggi con il rientro alla Continassa e il via alla preparazione verso la sfida di domenica col Bologna. Gradualmente torneranno anche tutti i nazionali con Szczesny e Milik primi a varcare i cancelli del centro sportivo bianconero già quest’oggi. E proprio il portiere ha sfruttato gli impegni con la Polonia per riprendere confidenza col rettangolo verde dopo un avvio di stagione molto sfortunato.

Inizio in infermeria: doppio infortunio e sei partite out.
Due stop hanno caratterizzato la partenza di questa annata di Wojciech Szczesny. Prima una lesione all’adduttore della coscia sinistra rimediata a inizio agosto nell’amichevole contro l’Atletico Madrid, poi, nell’ultimo giorno di agosto, il trauma alla caviglia destra in uno scontro di gioco nel corso della sfida allo Spezia. In mezzo agli stop le uniche due presenze in questo avvio dell’estremo difensore polacco: quella con i liguri appunto più i 90 minuti da ex contro la Roma. Poi solo assenze, ben sei, più la panchina nell’ultima uscita bianconera contro il Monza.

Il “rodaggio” con la Polonia, ora il ritorno da titolare.
Il primo vero spiraglio di continuità Szczesny l’ha maturato in questa pausa dagli impegni di club andando in campo due volte, da titolare, con la sua Polonia nelle sfide a Olanda e Galles. Una necessità quella per il classe 1990 protagonista di un inizio molto sfortunato che l’ha costretto a lasciare il posto al suo vice, quel Mattia Perin che s’è comportato benissimo in sua assenza. Adesso però Szczesny riprenderà il comando di quelli che sono a tutti gli effetti i suoi pali con il programma che, salvo complicazioni, lo vedrà titolare in quasi tutte le 12 sfide che attenderanno la Juventus da domenica alla pausa per il Mondiale in Qatar.

Primo piano
TMW Radio Sport