Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Massimo Mauro: "Vlahovic? La guerra coi difensori spesso la perdi. Impari ad evitare il contatto"

Massimo Mauro: "Vlahovic? La guerra coi difensori spesso la perdi. Impari ad evitare il contatto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 26 settembre 2022, 10:08Serie A
di Simone Bernabei

L'ex Juventus Massimo Mauro ha parlato a Tuttosport soffermandosi sul momento di Dusan Vlahovic e sui concetti in cui, a suo giudizio, deve ancora migliorare: "Certamente è un giocatore che è entrato in difficoltà, perché in difficoltà è entrata la vita della Juventus. Ora, non è che un ragazzo arrivato da qualche mese possa risolvere tutti i problemi. Però lui deve migliorare le sue caratteristiche e i fondamentali. Sia la tecnica, sia il modo di stare in campo: ha molto, molto, molto da migliorare. Anche se è chiaro che ha delle qualità da bomber vero e ha voglia di arrivare. Ma quella voglia la deve dimostrare non sbraitando o facendo a botte con gli avversari, bensì diventando leader, facendo i movimenti giusti, facendosi dare la palla davanti alla porta e facendosela dare faccia alla porta, non spalle alla porta. Deve imparare a muoversi nella maniera giusta e poi migliorare molto tecnicamente perché spazio non ne avrà mai. Non può pensare di avere i difensori a 2 metri di distanza e quindi avere tutto il tempo necessario per controllare la palla... Lui giocherà sempre con un uomo attaccato al sedere che lo spingerà, lo strattonerà. Dunque deve tentare di prendere la palla in maniera diversa. Perché se fa la guerra, allara finisce che la guerra quasi sempre la vince il difensore. Se invece Vlahovic impara a evitare il difensore e il contatto, avrà più facilità a segnare".