Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Per Cesari giusto revocare il rigore alla Juve. Ravanelli: "Per me è una presa in giro..."

Per Cesari giusto revocare il rigore alla Juve. Ravanelli: "Per me è una presa in giro..."TUTTO mercato WEB
martedì 2 aprile 2024, 23:39Serie A
di Raimondo De Magistris

"Massa è molto vicino all'azione e Cambiaso sicuramente riceve un calcio da vicino. Il direttore di gara viene rimandato al VAR e ci sta una quindicina di secondi fischiando fuorigioco. Cambiaso era oltre la linea e Patric, stando la regola attuale, non è in piena libertà mentre colpisce il pallone quindi è giusto annullare il gol. La regola è stata cambiata dopo la finale di Nations League del 2021 tra Francia e Spagna e bisogna tenerne conto: questa è stata la decisione giusta". Così l'ex arbitro Graziano Cesari ai microfoni di 'Mediaset' sul rigore concesso e poi revocato alla Juventus nei primi minuti del match contro la Lazio, partita valida per l'andata l'andata delle semifinali di Coppa Italia e vinta 2-0

"Non la condivido, anche se c'è questa regola. Per me perde di credibilità l'arbitro e il movimento calcistico, per me è una presa in giro", ha dichiarato Fabrizio Ravanelli. Sulla stessa lunghezza d'onda anche Sorrentino e Sabatini in studio: nessuno degli opinionisti 'Mediaset' ha condiviso la scelta di revocare il rigore.

CLICCA QUI per rileggere la diretta testuale di Juventus-Lazio.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile