Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Stromberg: "Atalanta straordinaria ad Anfield. Spero il Liverpool non faccia gara dell'anno..."

Stromberg: "Atalanta straordinaria ad Anfield. Spero il Liverpool non faccia gara dell'anno..."TUTTO mercato WEB
mercoledì 17 aprile 2024, 18:38Serie A
di Simone Bernabei
fonte da Bergamo, Patrick Iannarelli

Glenn Stromberg, storico ex dell'Atalanta, ha parlato dall'Atalanta Store della sfida di domani contro il Liverpool, ritorno dei quarti di finale di Europa League dopo il 3-0 orobico dell'andata: "Ho sentito poco tempo fa il fratello di Rui Costa, mi hanno invitato al Da Luz. Volevo andare per il saluto ad Eriksson, ma non sono potuto andare. Se dovesse uscire la semifinale Benfica-Atalanta certamente andrei io a commentarla per la mia televisione in Svezia".

Si aspettava questa Atalanta a Liverpool?
"Nessuno poteva aspettarsi un risultato così. E' un risultato che è andato molto bene, perché anche il Liverpool poteva segnare. Meno male che Nunez ha sbagliato, così come è arrivato il palo-traversa. Poi hanno tenuto in pugno il Liverpool per tutta la gara, poche squadre vanno a giocare così a Liverpool. Infatti Klopp non se lo spiegava. Veramente ho visto una grandissima squadra, anche a livello di preparazione del match. Straordinaria".

Cosa temere dopo il risultato dell'andata?
"Il Liverpool spero non trovi la partita dell'anno. Hanno un valore standard molto alto, a loro ho visto rigirare tante partite, quindi servirà ancora una grande Atalanta ma penso che giocherà nello stesso modo, non chiudendosi in difesa. E poi non regalare niente, con pochi sbagli individuali".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile