Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Avvocato Rombolà: "Juve, sempre valida la presunzione d'innocenza"

TMW RADIO - Avvocato Rombolà: "Juve, sempre valida la presunzione d'innocenza"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 1 dicembre 2022, 08:20Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Ospiti: Carlo Rombolà e Antonello Valentini - Maracanà con Alessandro Sticozzi e Susanna Marcellini

L'avvocato Carlo Rombolà, nel suo intervento a TMW Radio, ha parlato del terremoto in casa Juventus: "La presunzione d'innocenza è sempre valida. La responsabilità penale è personale, stiamo parlando di uomini innanzitutto che hanno agito e che dovranno scontare loro in primis delle conseguenze penali. Altra cosa da aggiungere è la vicenda sportiva. La domanda che si pongono tutti è cosa rischia la Juventus. Dal punto di vista sportivo la forbice è talmente ampia che dovremmo parlarne troppo.

Dico solo che la questione delle plusvalenze, già stata trattata dalla Corte d'Appello della FIGC e conclusasi in un nulla di fatto, potrebbe riaprirsi nel caso in cui se si aggiungano dei fatti nuovi che possano giustificare la riapertura dell'indagine. E quindi l'intera questione può essere rivalutata alla luce dei nuovi elementi. L'art.31 del codice di giustizia sportiva parla di punti di penalizzazione per chi falsifica documenti contabili o amministrativi. Qualora questa vicenda si dovesse risolvere con la scoperta di condotte più gravi, si aprirebbero scenari diversi. In questo momento però sappiamo talmente poco che fare previsioni, anche catastrofiche, mi sembra fuori luogo. Per le plusvalenze per la Procura sarà arduo confermare che una operazione sia illegittima".