Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Torino, Juric: "C'è tanto entusiasmo nel gruppo. L'Atalanta? Gasp non vuole mai perdere"

Torino, Juric: "C'è tanto entusiasmo nel gruppo. L'Atalanta? Gasp non vuole mai perdere"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 19 maggio 2024, 10:15Serie A
di Andrea Piras

Dopo il successo contro il Milan, il tecnico granata Ivan Juric ha parlato ai microfoni di Torino Channel: "Hanno fatto grande partita tutti quanti. Tanti hanno stretto i denti e abbiamo fatto una partita eccellente".

Quali sono stati le cose più importanti che sono cambiate dall'andata?
"Abbiamo fatto un non buon inizio di stagione. La partita di San Siro ci ha dato tanti spunti per cambiare alcune cose e siamo ripartiti forte. Si chiude il cerchio dopo quella partita che non mi è piaciuta e questa invece eccellente".

Il gol di Rodriguez?
"Con i ragazzi ho sempre avuto un bellissimo rapporto. C'è grande stima, Rodriguez ha fatto tre anni fantastici. Abbiamo un rapporto che va oltre quello allenatore-giocatore, parliamo di tutto. L'ho preso un po' in giro perché non ha mai segnato con me, oggi ha fatto un grandissimo gol".

E' un caso che ora alcuni giocatori che prima si sono visti poco stanno emergendo a segnando?
"Tutti hanno fatto bene. Ilic ha fatto un bel gol di testa, nell'ultima partita Pellegri ha fatto una grande partita. Non posso dire niente a nessuno, c'è tanta positività, tanto entusiasmo e tanto amore fra di noi e va bene".

Ora c'è l'Atalanta.
"L'Atalanta ha 20 giocatori di grandissimo livello. Sono società che sono oltre noi in tutti sensi, come seconde squadre e centri sportivi. Conoscendo Gasperini, non vuole perdere quando abbiamo fatto le partitelle in ritiro figurati una partita vera".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile