Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Tutte le volte che lo scudetto si è deciso all'ultima giornata: solo due sorpassi nell'era dei 3 punti

Tutte le volte che lo scudetto si è deciso all'ultima giornata: solo due sorpassi nell'era dei 3 puntiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 22 maggio 2022, 10:38Serie A
di Ivan Cardia

Lo scudetto si decide all'ultima giornata. Al Milan capolista basta un pareggio in casa del Sassuolo per festeggiare il tricolore, l'Inter che insegue deve battere la Sampdoria a San Siro e poi attaccarsi alla radiolina in attesa di buone notizie dal Mapei. Un finale thrilling ed emozionante, che non si registrava addirittura da undici anni. E non è certo così frequente.

Sei volte nell'era dei tre punti. In totale, la Serie A è stata decisa all'ultimo giro di giostra in ben 27 occasioni. Soltanto sei volte, però, nei ventotto campionati dal 1994 a oggi. La prima, nella stagione 1998-1999, sorride al Milan: arrivati alla fine con un punto di vantaggio sulla Lazio, i rossoneri vincono a Perugia e rendono inutile il successo casalingo dei biancocelesti sul Parma. L'ultima, campionato 2009/2010: l'Inter si presenta a Siena avanti di due punti sulla Roma, che batte il Chievo. I nerazzurri di Mourinho, però, espugnano il Franchi, centrando il secondo titolo del triplete.

Solo due grandi sorpassi. Dei sei precedenti - restiamo fermi all'era dei tre punti a vittoria - soltanto due volte si è registrato un clamoroso sorpasso all'ultima giornata. In entrambi i casi, con la Juventus protagonista: nel 1999/2000, la Lazio supera al fotofinish i bianconeri impantanati nell'acquitrino di Perugia. Nel 2001/2002, è la Vecchia Signora a beffare l'Inter, travolta dalla Lazio e dal 5 maggio. "Semplici" le affermazioni della Roma, capolista prima e dopo l'ultima giornata 2000/2001, e dell'Inter versione 2007/2008, seppur con il decisivo apporto di Ibrahimovic, rientrato ad hoc per rifilare un secco 2-0 al Parma. Domenica giocherà per l'altra parte di Milano e, precedenti alla mano, può stare relativamente tranquillo.