Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

UEFA, contrattacco alla Superlega: chiesta la ricusazione del giudice del Tribunale di Madrid

UEFA, contrattacco alla Superlega: chiesta la ricusazione del giudice del Tribunale di MadridTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 28 settembre 2021 10:07Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Dopo l'annullamento del procedimento disciplinare contro Barcellona, Juventus e Real Madrid, la UEFA passa al contrattacco con la Superlega, presentando una mozione di ricusazione del giudice del Tribunale di Madrid che aveva intimato al massimo organismo del calcio europeo di ritirare le sanzioni a carico dei tre club. Questo il comunicato ufficiale nel quale di parla anche di un possibile ricorso alla Corte provinciale di Madrid: "Dopo l'annuncio di ieri sul cosiddetto progetto "Super League" e le relative misure di conformità adottate dalla UEFA, la UEFA ribadisce di aver sempre agito in conformità non solo con il proprio Statuto e Regolamento, ma anche con il diritto dell'UE, il regolamento europeo Convenzione sui diritti dell'uomo e diritto svizzero, in relazione a questo progetto della cosiddetta "Super League". La UEFA rimane fiduciosa e continuerà a difendere la sua posizione in tutte le giurisdizioni pertinenti.

La UEFA ha sempre agito in buona fede durante i procedimenti pendenti davanti a un Tribunale di Madrid. Di conseguenza - e nonostante l'UEFA non riconosca la giurisdizione del Tribunale di Madrid e creda fermamente di aver sempre agito nel pieno rispetto dei procedimenti in corso - l'UEFA ha presentato oggi osservazioni formali al Tribunale di Madrid dimostrando la continua osservanza delle ordinanze.

Inoltre, la UEFA ha presentato istanza di ricusazione del giudice che presiede il procedimento in corso in quanto ritiene che vi siano significative irregolarità in tali procedimenti. In linea con la legge spagnola - e nell'interesse fondamentale della giustizia - la UEFA si aspetta che il giudice in questione si faccia immediatamente da parte in attesa della piena e corretta considerazione di questa mozione.

Inoltre, la UEFA farà anche ricorso formale a un tribunale superiore, la Corte provinciale di Madrid (Corte d'appello).

La UEFA continuerà a prendere tutte le misure necessarie, nel rigoroso rispetto del diritto nazionale e dell'UE, al fine di difendere i propri interessi e, soprattutto, quelli dei suoi membri e di tutte le parti interessate del calcio".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000