Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Ad Padova: "Il progetto triennale non ci ha portato in B. Ridurremo il budget del 20%"

Ad Padova: "Il progetto triennale non ci ha portato in B. Ridurremo il budget del 20%"
lunedì 27 giugno 2022, 22:19Serie C
di Claudia Marrone

Nel corso della conferenza stampa odierna, in casa Padova ha parlato anche l'Ad biancoscudato Alessandra Bianchi. Queste le sue parole, riprese da padovasport.tv: "Voglio ringraziare Daniele Boscolo che in questi 3 anni ha svolto un grande lavoro e che da domani non sarà più il presidente del Calcio Padova. Per il momento prenderò io la presidenza ad interim. I risultati sportivi dello scorso anno hanno lasciato degli strascichi nei soci a partite da Joseph per arrivare a Luca Destro e Paolo Salot che ringrazio anticipatamente per il continuo supporto che ci danno. Abbiamo dovuto ragionare sul termine di questo progetto triennale che ci ha portato a raggiungere ottimi risultati dal punto di vista del settore giovanile ma che non ci ha portato purtroppo al salto di categoria, nonostante gli investimenti fatti. Ci siamo presi un po' più di tempo perché si apre un altro periodo, l'impegno da parte nostra viene mantenuto, con un approccio diverso. La programmazione sarà annuale, per la categoria resterà un budget importante che sarà ridotto del 20% rispetto al triennio precedente, anche in ottica di stabilizzare l'assetto dei conti. Ci sarà bisogno di un rinnovamento fisiologico, abbiamo avuto 4 match point senza riuscire a sfruttarli. La direzione tecnica verrà comunque sempre lasciata libera di prendere le proprie decisioni, come è sempre stato con un budget che verrà ritenuto idoneo per quest'anno. I risultati sportivi di questi due ultimi anni lasciano sicuramente degli strascichi e anche nell'interesse dei giocatori ci sarà un riassestamento".

Prosegue: "Ringrazio i tifosi, in questa cavalcata ci sono stati vicino e si sono fatti sentire. Una società stabile anche per la città deve essere un orgoglio per la città, facciamo un appello all'imprenditoria per starci vicino, la zona ha potenziale ma spesso inespresso, spesso gli imprenditori ci sono vicino a parole ma non con i fatti. Gli sponsor devo ringraziarli, ci saranno anche altri inserimenti per la stagione in arrivo. Siamo una proprietà credibile, che non lascerà prima di aver raggiunto i propri obiettivi, il tessuto imprenditoriale di altre città come Bergamo, Udine e Vicenza è più coeso attorno alla squadra e anche qui ci sarebbe la possibilità di fare molto di più. Il concetto di territorio è ampio, amministrazione, istituzioni e imprenditoria devono remare tutti dalla stessa parte per poter ottenere risultati importanti. Oughourlian ci tiene molto a Padovanello, crediamo sia molto importante per la città e non solo per il Calcio Padova. Un'infrastruttura sportiva che sorge su un terreno comunale sarà nell'interesse di tutta la comunità stessa e per autosostenersi ci saranno anche delle attività economiche all'interno".

Conclude: "Per la campagna abbonamenti stiamo aspettando anche di capire le tempistiche della nuova curva, sicuramente prevederemo delle agevolazioni per chi ci ha accompagnato a Catanzaro e Palermo. Per il ritiro posso comuncarvi che abbiamo stretto un accordo per questa e la prossima stagione con Media Sport Event, società organizzatrice di eventi sportivi. Il ritiro sarà in Abruzzo, a Rivisondoli, credo che difficilmente possiamo trovare qualcosa di più professionale riguardo ad infrastrutture per una società sportiva. Segnatevi comunque il 27 luglio, ci sarà un'amichevole contro lo Spezia per la presentazione ufficiale della squadra all'Euganeo davanti ai nostri tifosi".