Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
focus

La Top 11 del Girone C di Serie C: inarrestabile Costantino

FOCUS TMW - La Top 11 del Girone C di Serie C:  inarrestabile CostantinoTUTTOmercatoWEB.com
Nella foto Costantino
© foto di Ivan Benedetto/Uff. Stampa Pro Vercelli
martedì 27 settembre 2022, 07:10Serie C
di Luca Esposito

E’ andata in archivio la 5^ giornata nel Girone C di Serie C. Questi i risultati:
Catanzaro-Messina 3-0 Fidelis Andria-Picerno 1-1
Foggia-Pescara 0-4
Gelbison-Taranto 3-0
Giugliano-Turris 4-1
Juve Stabia-Viterbese 0-0
Latina-Avellino 1-0
Monopoli-Cerignola 2-1 Monterosi-Francavilla 2-1
Potenza-Crotone 1-1

Di seguito la TOP 11 di TuttoMercatoWeb.com che opta per il 3-4-3:

Visco (Giugliano): è raro che il portiere sia uno dei migliori quando si vince per 4-1. In realtà è stato autore di almeno tre interventi decisivi, tali da respingere al mittente l'assalto della Turris e costruire le basi per una vittoria di alto livello.
Matino (Potenza): guida egregiamente la retroguardia a cospetto dei forti calciatori del Crotone, il costante e aggressivo raddoppio di marcatura consente di tenere Chiricò ben distante dalla porta.
Cargnelutti (Gelbison): avvia la goleada dei campani battendo Vannucchi con un preciso colpo di testa. Gravi colpe della difesa del Taranto, ma tanti meriti per aver azzeccato i tempi dell'inserimento.
Milani (Pescara): trovare un migliore in campo tra gli abruzzesi nella serata show dello Zaccheria non è semplice, premiamo lui per aver segnato il gol del 2-0 nel momento più delicato della contesa.
Vandeputte (Catanzaro): segna il gol più strano della sua carriera, di fatto è il portiere a spianargli la strada calciandogli maldestramente il pallone addosso. Nella ripresa sigla la personale doppietta sfruttando un assist preciso di Iemmello. Poco dopo favore ricambiato e 3-0 in cassaforte.
Fornito (Gelbison): da un suo corner nasce il gol del vantaggio, traiettoria perfetta che manda fuori causa tutta la difesa tarantina. Nella ripresa si mette in proprio e segna il 3-0 con una maestosa conclusione dalla distanza che piega le mani al povero Vannucchi.
Mbaye (Viterbese): lavoro a tutto campo per il centrocampista, abile a calarsi nel clima della partita e a formare una sorta di diga a protezione della retroguardia. Bello il duello con Berardocco, importanti anche un paio di chiusure su Ricci a ridosso della propria area di rigore. Onnipresente.
De Rosa (Giugliano): partecipa alla festa segnando la rete del 3-1 che risulterà poi determinante. Encomiabile lavoro al servizio dei compagni e condizione fisica in costante miglioramento
Fabrizi (Latina): si inserisce tra Aya e Marcone e trova la deviazione vincente da pochi passi. Si conferma il bomber indiscusso dei laziali, calciatore ormai insostituibile.
Montini (Monopoli): segna uno dei gol più belli della giornata, una conclusione potentissima dai 20 metri al termine di una straripante azione personale.
Costantino (Monterosi): da quando è arrivato Menichini in panchina è diventato una macchina da gol. Ripetersi dopo una stagione strepitosa non è mai semplice, ma è riuscito ad iniziare addirittura meglio e a garantire reti pesantissimi alla sua squadra. Altro giro, altra doppietta e migliore in campo per distacco. Immarcabile.
Raffaele Di Napoli (Giugliano): la Turris aveva destato un'ottima impressione nelle giornate precedenti, ha il merito di studiarla a fondo e di sorprenderla con una serie di contromosse azzeccatissime. Guida una squadra fatta di tanti giovani e di gente anche sconosciuta, per ora con eccellenti risultati

Primo piano
TMW Radio Sport