Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Comune furioso contro il Padova: "Concessione pressoché gratuita dell'Euganeo"

Il Comune furioso contro il Padova: "Concessione pressoché gratuita dell'Euganeo"TUTTO mercato WEB
© foto di Alberto Forestieri
domenica 23 giugno 2024, 22:19Serie C
di Yvonne Alessandro

La posizione del Padova riguardo lo stadio Euganeo ha stizzito il Comune. Secondo quanto riporta Il Corriere del Veneto nella fattispecie è il sindaco Sergio Giordani, insieme all’assessore comunale allo Sport Diego Bonavina, non accetterebbero più di offrire "al Calcio Padova la concessione, pressoché gratuita, del diritto di superficie dell’Euganeo”.

Una reazione comprensibile, "anche in considerazione del fatto - si legge sul quotidiano - che a breve lo stallo in cui versano i lavori per il completamento della tanto vituperata e 'sfortunata' curva sud dovrebbero subire una brusca accelerata: entro l’estate, infatti, il cantiere, dopo il nuovo affidamento dei lavori ad altra ditta, dovrebbero ripartire per concludersi, ottimisticamente parlando entro la fine dell’anno”.

Ma c'è di più. Il Comune veneto, a costo di andare in incontro al Padova sull'impianto sportivo avrebbe proposto di spostarsi altrove, proponendo l'acquisto allo stesso club di Joseph Marie Oughourlian dell'area "di circa 125 mila metri quadri che si trova a ridosso di via Due Palazzi, dove il club biancoscudato potrebbe realizzare il proprio centro d’allenamento. Sgomento ed irritazione, ecco i sentimenti che traspaiono da Palazzo Moroni sulla situazione che si è venuta a creare in quest’ultimo periodo”, la chiosa.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile