Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Atalanta, Scamacca: "Abbiamo scritto la storia. Non mi sentirò mai un campione"

Atalanta, Scamacca: "Abbiamo scritto la storia. Non mi sentirò mai un campione"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 26 maggio 2024, 22:30Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

L'attaccante dell'Atalanta, Gianluca Scamacca, dopo la vittoria all'ultima giornata contro il Torino, che ha permesso alla Dea di arrivare come minimo al quarto posto in campionato, in attesa del recupero contro la Fiorentina in programma per la settimana prossima, ha parlato a DAZN. Queste le sue parole, a partire dalla dedica dell'Europa League vinta mercoledì scorso: "Voglio dire grazie ai tifosi per quello che ci hanno trasmesso. La coppa è soprattutto per loro, che ci sono sempre stati vicino".

In estate aveva tante proposte. Si aspettava questa magia all'Atalanta?
"Non ho avuto dubbi, fin dal primo momento. Sapevo che venire qui sarebbe satata la scelta giusta e che avrei potuto fare un'annata del genere".

Gasperini a marzo ha parlato di lei facendo una provocazione e affermando che l'errore era quello di considerarla un campione. In quel momento è scattato qualcosa in lei?
"Non è stata quella intervista ma il lavorare ogni giorno. Aveva ragione, non sono un campione e non mi ci sento. Il mio obiettivo è quello di esserlo un giorno ma vorrò sempre migliorare e non mi sentirò mai un campione".

In che cosa si sente migliorato quest'anno?
"Nella mentalità in campo e soprattutto nella prestanza fisica".

Questa maglia tra 20 anni sarà ancora speciale per i tifosi dell'Atalanta.
"È bellissimo. Abbiamo scritto la storia e rimarrà per sempre nostra".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile