Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Cagliari, Mazzarri: "Non si può perdere due punti così. Per la rabbia ho sfondato tre porte"

Cagliari, Mazzarri: "Non si può perdere due punti così. Per la rabbia ho sfondato tre porte"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 23 gennaio 2022, 15:27Serie A
di Pietro Lazzerini

Walter Mazzarri, allenatore del Cagliari, ha parlato a Sky Sport dopo il pareggio contro la Fiorentina: "La partita ormai era vinta. Eravamo in vantaggio, in 11 contro 10, bastava continuare a giocare anche se abbiamo sbagliato il 2-0. Dispiace di aver buttato due punti che erano meritatissimi. Li abbiamo persi per stupidità e leggerezze nostre".

La squadra però sembra aver cambiato passo.
"Sono talmente arrabbiato di aver buttato la vittoria...però devo fare i complimenti ai ragazzi. Hanno giocato tanti giovani, tanti che non si erano allenati. Buttare due punti così però li digerisco male perché è delittuoso. Il gol di Sottil è l'unico tiro del secondo tempo della Fiorentina. Siamo stati ingenui, dobbiamo crescere".

Tatticamente l'avevate preparata bene.
"Sui loro terzini uscivamo con gli esterni ed è per questo che non ho capito perché quando siamo andati in superiorità numerica non si faceva più. Bellanova non era al 100%, Zappa era un po' stanco dopo la Coppa Italia. Fossimo stati più aggressivi e meglio fisicamente, avremmo potuto giocare ancora meglio".

Questo pareggio è arrivato per eccesso di generosità?
"Guarda come abbiamo perso palla e come abbiamo preso questo contropiede. Io so chi ha fatto una leggerezza pazzesca, ma lo dirò a lui in faccia. Dovevamo anche affrontare Sottil prima. Ho sfondato tre porte a fine gara, non si può perdere un'occasione così in Serie A".

Cos'è cambiato?
"Da quando si sono potute prendere determinate decisioni, che sono potute arrivare col mercato, è cambiato qualcosa. Abbiamo buttato troppi punti nel girone d'andata. Ma la cosa che mi fa piacere è che la mia relazione dopo 15/20 giorni, è servita perché le abbiamo fatte ed è cambiata l'aria. Sono già 4/5 partite che vedo qualcosa di diverso. Anche col Sassuolo meritavamo di andare ai supplementari in Coppa. Puntando sull'organizzazione si vede che cambia tutto. Speriamo di continuare così".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000