Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Cairo-Juric, il grande gelo. Il Torino sfoglia la margherita: quattro nomi per sostituirlo

Cairo-Juric, il grande gelo. Il Torino sfoglia la margherita: quattro nomi per sostituirloTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 18 febbraio 2024, 10:38Serie A
di Raimondo De Magistris

E' calato ufficialmente il gelo tra il presidente del Torino Urbano Cairo e il suo allenatore Ivan Juric. All'ennesimo 'vivacchiare' pronunciato dal manager croato, il numero uno della società granata è esploso e venerdì sera, dopo la vittoria contro il Lecce, sul rinnovo del contratto di Juric s'è espresso così: "Non me ne frega più un cazzo. Abbiamo parlato, riparlato, basta. Ora l’obiettivo è fare questo campionato, otteniamo gli obiettivi e poi ne parliamo, su questo contratto basta, è un argomento che non mi interessa più. Ha fatto un’apertura? Ma chissenefrega…Io voglio bene a Juric, lo stimo tanto ma poi nella vita si vive anche senza. Ne abbiamo parlato anche troppo. Chi ha preso Juric? Chi gli dà 2 milioni all’anno? Chi lo ha appoggiato in maniera pazzesca quando era in difficoltà? Io. Chi c'è che stima Juric più di me? Ne abbiamo parlato troppo, è un argomento superato. Ora raggiungiamo l’obiettivo dopodiché vediamo".

Adesso, scrive 'TuttoSport', il futuro è tutto da scrivere e una trattativa per discutere il rinnovo del contratto ancora non è iniziata. Per Juric la sua permanenza dipende dalla qualificazione alle coppe europee, Cairo invece non ne può più delle continue uscite del suo allenatore e quindi sta già sondando il terreno per capire chi, eventualmente, potrebbe sostituire Juric.

I nomi sul tavolo di Davide Vagnati, ovviamente condivisi col patron, sono principalmente due: Gennaro Gattuso e Paolo Vanoli. Sullo sfondo anche altri due allenatori, ma sarebbero trattative più tortuose visto che si tratta di allenatori molto gettonati: Raffaele Palladino e Igor Tudor.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile