Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
esclusiva

Semplici: "Roma regina del mercato, ma l'Inter ha la rosa più forte. Juve in ripresa"

ESCLUSIVA TMW - Semplici: "Roma regina del mercato, ma l'Inter ha la rosa più forte. Juve in ripresa"TUTTOmercatoWEB.com
sabato 3 settembre 2022, 13:08Serie A
di Giacomo Iacobellis
fonte Lorenzo Marucci

Mister Leonardo Semplici, intervistato da TuttoMercatoWeb.com a margine del torneo di padel VPE20, ha commentato i temi più attuali del calcio italiano. Queste le sue dichiarazioni: "Quest'avvio di campionato mi è sembrato bello. Ci sono tante squadre che lotteranno per le prime posizione e altre 6-7 per un obiettivo diverso. Si è però allargata la forbice fra la parte sinistra e la parte destra della classifica".

Qual è la regina del mercato in Serie A?
"Forse la Roma, perché ha preso calciatori validi per il suo progetto. La rosa più forte resta quella dell'Inter, ma anche la Juve ha fatto bene. Il Napoli, pur perdendo Insigne, Mertens e Koulibaly, ha investito su giovani bravi che andranno aspettati ma che hanno già fatto vedere il loro valore".

Oggi c'è Fiorentina-Juve: che partita sarà?
"Per noi fiorentini è la partita dell'anno, mi auguro che la Fiorentina possa riscattarsi dopo il passo falso di Udine. È chiaro che i viola affronteranno una squadra forte e di valore, una Juve che sta recuperando giocatori. Sarà una bella gara, molto intensa, in cui la Fiorentina dovrà stare attenta fra le altre cose al ritorno di Di Maria".

Come commenta le critiche a Italiano per l'eccessivo turnover?
"Il turnover è necessario viste le tante partite ravvicinate, ma è chiaro che quando cambi diversi calciatori puoi sopperire meno facilmente a certe mancanze. Non è solo la Fiorentina a fare il turnover comunque, molte squadre saranno costrette a farlo con così tanti impegni".

L'Atalanta ha rivoluzionato la sua squadra: cosa si aspetta?
"Credo che voglia aprire un nuovo ciclo e che ci stia già riuscendo. Ha preso tanti calciatori, magari alcuni poco conosciuti, ma gli uomini mercato dell'Atalanta si sono sempre mossi bene negli ultimi anni. Poi c'è la garanzia di avere un bravo allenatore come Gasperini. La Dea si sta riproponendo a grandi livelli".

Quando la rivedremo in panchina?
"Per me è un momento di studio, è il momento di guardare. Mi auguro che possa arrivare quanto prima una chiamata per poter rientrare. Non è facile stare fuori, soprattutto se sei abituato al campo e al calcio giocato. È stato un anno abbastanza lungo, ma col mio staff ci stiamo preparando al meglio qualora dovesse arrivare qualcosa".

Guarda l'intervista integrale di TMW a Leonardo Semplici nel video in calce!

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport