Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Futuro e non solo, Rabiot: "Cresciuto grazie ad Allegri. E il Napoli non è imprendibile"

Futuro e non solo, Rabiot: "Cresciuto grazie ad Allegri. E il Napoli non è imprendibile"
© foto di Uefa/Image Sport
mercoledì 7 dicembre 2022, 20:08Serie A
di Tommaso Bonan

Il centrocampista della Juventus, Adrien Rabiot, ha parlato nel corso della conferenza stampa della Francia in vista dei quarti di finale dei Mondiali contro l'Inghilterra. L'ex PSG - oltre al futuro (ha il contratto in scadenza nel 2023, ndr) - ha parlato anche della sua crescita e del campionato tuttora in corso: "Le due stagioni con Allegri in panchina sono state importanti per me, mi ha fatto crescere dal punto di vista del gioco, è stato lui a volermi alla Juventus anni fa. Allegri mi spinge ad attaccare, spesso mi dice che sono un giocatore in grado di segnare più gol. Abbiamo cominciato male la stagione, il cammino è complicato perché in classifica siamo staccati dal Napoli, ma la prima parte del campionato non è ancora finita e secondo me potremo fare grandi cose, anche grazie ai ritorni di Chiesa e Pogba che ci daranno una mano. Non è ancora finita per quanto riguarda lo scudetto".

Primo piano
TMW Radio Sport