Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, Inzaghi: "Ora l'auspicio è non perdere più giocatori com'è successo oggi con Arnautovic"

Inter, Inzaghi: "Ora l'auspicio è non perdere più giocatori com'è successo oggi con Arnautovic"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 24 settembre 2023, 16:08Serie A
di Tommaso Bonan

A margine del successo contro l'Empoli, mister Simone Inzaghi ha affidato così la sua analisi ai microfoni di Inter TV: "Sono contento per la vittoria: i record fanno piacere, ma sono più concentrato su quello che dobbiamo fare a livello di squadra. Per quello che abbiamo fatto oggi non avremmo dovuto ridurci sull'1-0 nel finale: siamo stati un po' imprecisi, Berisha ha fatto ottime parate, ma sono soddisfatto dell'approccio che abbiamo messo in campo perché l'Empoli con il cambio di allenatore aveva forti motivazioni".

In attacco ha molte possibilità di scelta.
"Con tutte queste partite abbiamo bisogno di tutti. I ragazzi devono continuare così, sapendo che abbiamo la necessità di ruotare: giocare ogni 48-72 ore a questi ritmi non è semplice".

Cinque vittorie su cinque: la gestione in questo periodo è più complicata rispetto al solito?
"Non era scontato nulla, sono stati bravi i ragazzi ad approcciare la gara nel migliore dei modi. Non abbiamo trovato subito il gol, ma abbiamo avuto pazienza".

Questi ragazzi le stanno rendendo la vita difficile nelle scelte?
"Assolutamente, ma ne sono felice. Ora l'auspicio è non perdere più giocatori com'è successo oggi con Arnautovic, perché gli infortuni limitano le mie scelte".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile