Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Inter, Lukaku non vuole tornare al Chelsea. E per la conferma conta sull'aiuto di Jay-Z

Inter, Lukaku non vuole tornare al Chelsea. E per la conferma conta sull'aiuto di Jay-ZTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 25 settembre 2022, 10:38Serie A
di Ivan Cardia

Il "nemico" Tuchel è andato, ma Romelu Lukaku non ha nessuna nostalgia del Chelsea e della Premier League. Sul centravanti belga fa il punto La Gazzetta dello Sport: Big Rom è tornato all'Inter in prestito dai londinesi, al costo di 8 milioni di euro e con un accordo sulla parola per rinnovarlo nella prossima stagione. Un bis che, nonostante l'avvio complicato della squadra e il fatto che a Stamford Bridge il progetto tecnico sia cambiato, Lukaku ha intenzione di di vivere il più lungo possibile.

Con l'aiuto di Jay-Z. Così, nessun dubbio per Lukaku, e non dovrebbero esservene neanche fra Inter e Chelsea, nonostante l'affare per gli inglesi sia in realtà una gigantesca minusvalenza. Ad aiutare, ci può essere il feeling tra la Roc Nation, l'agenzia fondata da Jay-Z che cura anche gli interessi di Lukaku: il rapporto fra il rapper newyorkese e Todd Boehly, nuovo patron del Chelsea, è di lunghissima data, cementato anche grazie ai tanti affari nel football americano con i Dodgers. I 115 milioni che i Blues hanno sostanzialmente buttato dalla finestra per Lukaku sono una briciola rispetto ai miliardi che girano nella palla ovale USA.

Primo piano
TMW Radio Sport