Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Juve, capitan Chiellini torna a Torino e firma il rinnovo: altri due anni in bianconero

Juve, capitan Chiellini torna a Torino e firma il rinnovo: altri due anni in bianconero TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 03 agosto 2021 06:45Serie A
di Simone Dinoi

Era una formalità, ma andava comunque esplicata: il capitano della Juventus per i prossimi due anni sarà ancora Giorgio Chiellini. Dalla coppa alla penna: si è chiusa con il giro tra le vie di Roma e il trofeo di Euro2020 in mano la stagione del classe 1984 e si è aperta quella successiva con la penna tra le dita per firmare un nuovo contratto con la sua seconda pelle, la maglia bianconera, fino al 2023. Accordo biennale che consentirà al numero 3 di raggiungere le stagioni 18 e 19 tra le fila della Vecchia Signora e il mondiale di fine 2022 in Qatar con la maglia azzurra con la quale, solo pochi giorni fa, è salito sul tetto d’Europa.

LA GIORNATA - Quella di ieri è stata la giornata dei rientri degli ultimi giocatori impegnati con le nazionali in estate: i quattro azzurri Chiellini, Bonucci, Bernardeschi e Chiesa, i due brasiliani Danilo e Alex Sandro più il colombiano Cuadrado. Tutti presenti con allenamenti individuali come da protocollo. Il primo ad arrivare alla Continassa è stato proprio Chiellini con appuntamento fissato poco prima delle 10 con la dirigenza bianconera per mettere nero su bianco il nuovo accordo contrattuale. Tutto secondo programma con il successivo passaggio, un’oretta più tardi, al centro sportivo dove è stato accolto dall’ovazione dei tifosi presenti che ha prontamente salutato e ringraziato. “Sono contento, - ha raccontato ai microfoni di Juventus Tv, - perché a volte sembrano formalità ma sono dei passaggi importanti della vita. Sono arrivato che ero poco più che maggiorenne, adesso sono padre di famiglia, persona matura e consapevole che si sta godendo gli ultimi istanti di questi anni. Spero di riuscire a dare il mio contributo aiutando questa squadra a vincere altri titoli. Alla fine questa firma era solo una formalità: una volta capito che potevo proseguire, che il fisico mi permetteva di continuare a giocare, c'è sempre stata la volontà di entrambi di andare avanti insieme. Solo le tempistiche hanno ritardato questa firma ma il rapporto talmente stretto che c’è tra me e la Juventus va oltre a tutto il resto. Non ho mai messo in dubbio il mio futuro qui”. E si è espresso anche sul ritorno di Max Allegri che tanto ha spinto per la conferma del concittadino: “Ci siamo incrociati e abbiamo scherzato da buoni livornesi su varie cose. Sono contento di rivederlo, è una persona che mi ha dato tanto e ci ha dato tanto. Sono convinto che sia la persona giusta per riportare questa squadra in alto e ricreare un nuovo ciclo”. Nuovo ciclo con un nuovo tecnico ma sempre con lo stesso capitano, almeno fino al 2023: Giorgio Chiellini.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000