Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juve tra campo e mercato: Pogba e Vlahovic sorridono, McKennie in attesa

Juve tra campo e mercato: Pogba e Vlahovic sorridono, McKennie in attesaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 27 gennaio 2023, 07:00Serie A
di Simone Dinoi

Una caratteristica della sessione invernale di calciomercato è l’intreccio costante fra le situazioni di extracampo e quelle sul rettangolo verde. Esattamente tutto quello che non piace agli allenatori costretti a dover convivere con l’incertezza di alcuni giocatori sul proprio futuro. In casa Juventus è il caso di Weston McKennie, osservato speciale del Leeds, che ieri ha preso parte alla seduta mattutina; al pomeriggio invece è andata in scena la sgambata dalla quale si attendevano risposte da Paul Pogba e Dusan Vlahovic.

Pogba e Vlahovic sorridono: domenica può arrivare la prima chiamata del 2023.
Quella di ieri non era una giornata qualsiasi per il mondo juventino che attendeva con ansia l’esito del test che Paul Pogba e Dusan Vlahovic avrebbero dovuto fare per comprendere lo stato del loro percorso di riavvicinamento al ritorno in campo. E questa partitella congiunta con la Next Gen, alla quale hanno partecipato anche De Sciglio e Cuadrado, ha fornito sensazioni estremamente positive. Entrambi in gol (tre per il serbo, due per il francese), entrambi parsi pronti alla prima chiamata del 2023 con la squadra (la prima in stagione per Pogba). La decisione finale avverrà dopo aver compreso le reazioni dei due fisici nelle prossime ore ma l’ottimismo, finalmente, regna sovrano.

McKennie in attesa: il mercato chiama ma intanto si allena.
E poi c’è la strana situazione che vede protagonista Weston McKennie. Lo statunitense infatti è al centro di una trattativa di mercato e ha, sostanzialmente, le valigie in mano: da una parte il pressing forte del Leeds che è pronto a raggiungere un accordo con la Juventus, dall’altra la speranza del classe 1998 che, entro fine gennaio, possa presentarsi la chiamata di una big come l’Arsenal. In tutto questo il centrocampista ex Schalke 04 ieri si è regolarmente allenato con il resto della squadra ed è apparso, come al solito, molto sereno. Ore calde ma mente fredda, McKennie aspetta di comprendere quello che sarà il suo immediato futuro.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile